Il commissario per i partenariati internazionali, Jutta Urpilainen, ha commentato: “Con questo contributo, l’Unione europea sosterrà il governo del Mozambico nel soddisfare le sue esigenze di bilancio più urgenti durante la pandemia e manterrà i servizi di istruzione, salute e protezione sociale per le persone più vulnerabili in Paese.”                UE fornisce 100 milioni di euro al Mozambico per istruzione, salute e protezione sociale 





I fondi consentiranno il proseguimento delle funzioni essenziali dello Stato. Ciò include il ritorno sicuro dei bambini a scuola, l’espansione della protezione sociale e dei servizi sanitari per le persone altamente vulnerabili.

Da marzo, la risposta globale dell’Unione europea al COVID-19 si è concentrata sulla mitigazione degli effetti devastanti della pandemia e sul sostegno agli sforzi dei paesi partner per affrontare le esigenze sanitarie immediate e la conseguente crisi economica.




Questo nuovo programma dell’UE fornirà al governo del Mozambico assistenza finanziaria a breve termine per affrontare l’impatto economico e sociale della crisi, mantenere le funzioni statali vitali e proteggere la spesa sociale, grazie all’efficace fornitura di servizi di base alla popolazione.

Il programma fa parte della risposta globale del Team Europe a COVID-19 che, in Mozambico, ha mobilitato circa 170 milioni di euro dall’UE e dai suoi Stati membri per affrontare gli impatti della pandemia di coronavirus.

I fondi del programma firmato assumeranno forma di sostegno al bilancio. Ciò comporta l’incanalamento di fondi tramite il Tesoro nazionale del Mozambico, in modo che il governo possa perseguire piani di risposta COVID-19 a sostegno dell’istruzione, salute e protezione sociale.




I fondi contribuiranno a rafforzare la stabilità macroeconomica, la sostenibilità finanziaria, lo spazio fiscale e la resilienza del paese a ulteriori shock esterni.

Sosterrà progressi nelle riforme della gestione delle finanze pubbliche, con attenzione a trasparenza e responsabilità. Oltre al sostegno al bilancio, il programma fornirà assistenza tecnica per il monitoraggio governativo della spesa relativa a COVID-19. Collaborando con la società civile, rafforzerà i processi di responsabilità locale.




L’UE e il Mozambico godono di uno stretto partenariato di lunga data nell’ambito dell’accordo ACP-UE di Cotonou incentrato sulla promozione dello sviluppo sostenibile,  pace e sicurezza, democrazia, Stato di diritto e diritti umani. Dal 2014 al 2020, oltre 700 milioni di euro sono stati mobilitati attraverso il Fondo europeo di sviluppo per migliorare la vita delle persone in tutto il Mozambico.










UE fornisce 100milioni di euro al Mozambico per istruzione salute e protezione sociale per rispondere agli impatti del COVID-19