Testi e Traduzione di Dark Side of the Moon

639

Lato A

  1. Speak to Me – 1:30 (musica: Nick Mason) – Traduzione
  2. Breathe – 2:43 (Roger Waters, David Gilmour, Richard Wright) – Traduzione
  3. On the Run – 3:30 (musica: David Gilmour, Roger Waters) – Traduzione
  4. Time + Breathe (Reprise) – 6:53 (Nick Mason, Roger Waters, Richard Wright, David Gilmour) – Traduzione
  5. The Great Gig in the Sky – 4:15 (musica: Richard Wright) – Traduzione

Lato B

  1. Money – 6:30 (Roger Waters) – Traduzione
  2. Us and Them – 7:49 (Roger Waters, Richard Wright) – Traduzione
  3. Any Colour You Like – 3:24 (musica: David Gilmour, Nick Mason, Richard Wright) – Traduzione
  4. Brain Damage – 3:50 (Roger Waters) – Traduzione
  5. Eclipse – 1:45http://braint (Roger Waters) – Traduzione

LATO A


Composta da: Nick Mason – The Dark Side Of Moon – 1973

1. Speak to me

“I’ve been mad for fucking years,

absolutely years,

been over the edge for yonks,

been working me buns off for bands…”

“I’ve always been mad,

I know I’ve been mad, like the most of us…

very hard to explain why you’re mad,

even if you’re not mad…”


Traduzione in italiano

1. Parlami

“Sono stato pazzo per fottuti anni,

assolutamente anni,

sono andato oltre i limiti per molto tempo,

mi sono fatto il culo per le band…”

“Sono sempre stato pazzo,

lo so che sono stato pazzo,

come la maggior parte di noi…

molto difficile spiegare perché sei pazzo,

anche se non sei pazzo…”


Composta da: David Gilmour, Roger Waters, Richard Wright

2. Breathe

Breathe, breathe in the air
Don’t be afraid to care
Leave but don’t leave me
Look around and choose your own ground

Long you live and high you fly
And smiles you’ll give and tears you’ll cry
And all you touch and all you see
Is all your life will ever be

Run, rabbit run
Dig that hole, forget the sun,
And when at last the work is done
Don’t sit down it’s time to dig another one

For long you live and high you fly
But only if you ride the tide
And balanced on the biggest wave
You race towards an early grave.


Traduzione in italiano

2. Respira

Respira, respira nell’aria
Non aver paura di preoccuparti
Parti ma non lasciarmi
Guardati intorno e scegli il tuo terreno

Vivi a lungo e vola in alto
E i sorrisi che darai e le lacrime che piangerai
E tutto ciò che tocchi e tutto ciò che vedi
È tutta la tua vita che mai sarà.

Corri, coniglio corri
Scava quel buco, dimentica il sole
E quando finalmente il lavoro è terminato
Non sederti, è ora di scavarne un altro

Per quanto tu viva a lungo e voli in alto
Ma solo se cavalchi la marea
E bilanciato sull’onda più grande
Corri verso una tomba precoce.


 

Composta da: Roger Waters, David Gilmour – The Dark Side Of The Moon – 1973

3. On the run

(Female announcer,

announcing flights at airport,

including ‘Rome’)

“Live for today,

gone tomorrow,

that’s me, HaHaHaaaaaa!”

“HaHaHaHaaaaaa HahaHaaa HaHaHaHaHaHaHaaaaaaa!”


Traduzione in italiano

3. In fuga

(Annunciatrice femminile, che annuncia voli all’aeroporto, incluso ‘Roma’)

“Vivi per oggi,

il domani è andato,

sono io, Hahahaaaaaa!”

“HaHaHaHaaaaaa HahaHaaa HaHaHaHaHaHaHaaaaaaa!”


Composta da: Nick Mason, David Gilmour, Roger Waters, Richard Wright

4. Time

Ticking away the moments that make up a dull day
You fritter and waste the hours in an offhand way
Kicking around on a piece of ground in your home town
Waiting for someone or something to show you the way.

Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain.
You are young and life is long and there is time to kill today
And then one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun.

So you run and you run to catch up with the sun but it’s sinking
Racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you’re older,
Shorter of breath and one day closer to death.

Every year is getting shorter never seem to find the time
Plans that either come to naught or half a page of scribbled lines
Hanging on in quiet desperation is the English way
The time is gone, the song is over,
Thought I’d something more to say.

Home
Home again
I like to be here
When I can
When I come home
Cold and tired
It’s good to warm my bones
Beside the fire
Far away
Across the field
Tolling on the iron bell
Calls the faithful to their knees
To hear the softly spoken magic spell


Traduzione in italiano

4. Tempo

Scorrono via i momenti che rendono un giorno noioso
Sciupi e sprechi le ore in modo insolito
Tirando calci a un pezzo di terra nella tua città natale
Aspettando qualcuno o qualcosa che ti mostri la via.

Stanco di vivere al sole, resti a casa a guardare la pioggia
Sei giovane e la vita è lunga e c’è tempo da ammazzare oggi
E poi un giorno scopri che ti sei lasciato dietro dieci anni
Nessuno ti ha detto quando correre, hai perso lo sparo di partenza.

Allora tu corri e corri per raggiungere il sole, ma sta tramontando
Correndoti attorno per tornare dietro te
Il sole è relativamente lo stesso ma tu sei più vecchio
Con il fiato corto e un giorno più vicino alla morte.

Ogni anno si sta accorciando, non sembra mai di trovare il tempo
I piani che non portano a nulla o mezza pagina scarabocchiata
Aggrapparsi alla quiete della disperazione è il metodo inglese
Il tempo è andato, la canzone è finita
Ho pensato che avrei qualcosa di più da dire.

A casa
Di nuovo a casa
Mi piace essere qui
Quando posso
Quando torno a casa
Stanco e infreddolito
E’ bello scaldarsi le ossa
Accanto al fuoco
Lontano
Attraverso il campo
Il rintocco della campana di ferro
Chiama i fedeli in ginocchio
Per sentire il magico incantesimo sommessamente pronunciato.





Composta da: Richard Wright – The Dark Side Of The Moon – 1973

5. The great gig in the sky

INTERLUDIO

“And I am not frightened of dying, any time will do, I don’t mind.
Why should I be frightened of dying?
There’s no reason for it, you’ve gotta go sometime…”

“If you can hear this whispering you are dying”

“I never said I was frightened of dying”


Traduzione in italiano

5. Il grande spettacolo nel cielo

INTERLUDIO

“E non sono spaventato di morire, potrà essere in ogni momento, non mi dispiace.
Perché dovrei essere spaventato di morire?
Non c’è nessuna ragione per esserlo, devi andartene un giorno…”

“Se puoi sentire questo sussurrio stai morendo”

“Non ho mai detto che fossi spaventato di morire”


LATO B


Composta da: Roger Waters

1. Money
Money, get away

Get a good job with good pay and you’re okay
Money, it’s a gas.
Grab that cash with both hands and make a stash
New car, caviar, four star daydream,
Think I’ll buy me a fStootball team.

Money, get back
I’m all right Jack keep your hands off of my stack
Money, it’s a hit
Don’t give me that do goody good bullshit
I’m in the high-fidelity first class traveling set
And I think I need a Lear jet.

Money, it’s a crime
Share it fairly but don’t take a slice of my pie
Money, so they say
Is the root of all evil today
But if you ask for a raise it’s no surprise
That they’re giving none away
Away, away, away, away.

“HuHuh! I was in the right!”
“Yes, absolutely in the right!”
“I certainly was in the right!”
“You was definitely in the right. That geezer was cruising for a
bruising!”
“Yeah!”
“Why does anyone do anything?”
“I don’t know, I was really drunk at the time!”
“I was just telling him, he couldn’t get into number 2. He was asking
why he wasn’t coming up on freely, after I was yelling and
screaming and telling him why he wasn’t coming up on freely.
It came as a heavy blow, but we sorted the matter out”


Traduzione in italiano

1. Soldi

Soldi, andate via

Trova un buon lavoro con una buona paga e stai bene
Soldi, è una benzina
Afferra quei contanti con entrambe le mani
E mettili da parte
Macchina nuova, caviale, un sogno a occhi aperti a quattro stelle
Penso che mi comprerò una squadra di calcio.

Soldi, tornate indietro
Sto bene Jack tieni le tue mani lontane dal mio gruzzolo
Soldi, è un successo
Non dirmi quelle cazzate tipo “fare del bene”
Sono nel fedele gruppo di viaggio di prima classe
E penso di aver bisogno di un jet Lear

Soldi, è un crimine
Condividili equamente ma non prendere una fetta della mia torta
Soldi, così dicono
È la radice di ogni male oggi
Ma se chiedi un aumento non c’è da sorprendersi se non ne danno via
Via, via, via, via.

“HuHuh! Avevo ragione!”
“Sì, assolutamente, avevi ragione!”
“Di certo avevo ragione!”
“Assolutamente avevi ragione. quel vecchio stronzo era in cerca di un livido”
“Sì!”
“Perché qualcuno fa qualcosa?”
“Non lo so, ero davvero ubriaco in quel momento!”
“Gli stavo dicendo, che non poteva andare nel numero 2. Stava chiedendo perché non era gratuito, dopo che gli stavo urlando e gridando e dicendo il perché non era gratuito. È stata una mazzata pesante, ma abbiamo risolto la questione”





Composta da: Roger Waters, Richard Wright

2. Us and them

Us and them

And after all we’re only ordinary men
Me and you
God only knows
It’s not what we would choose to do
“Forward” he cried from the rear
And the front rank died
And the general sat
And the lines on the map
Moved from side to side

Black and blue
And who knows which is which and who is who
Up and down
And in the end it’s only round ‘n round
Haven’t you heard it’s a battle of words
The poster bearer cried
“Listen son”, said the man with the gun
“There’s room for you inside”

“I mean, they’re not gonna kill ya, so if you give ‘em a quick short, sharp, shock, they won’t do it again. Dig it? I mean he get off lightly, ‘cause I would’ve given him a thrashing – I only hit him once! It was only a difference of opinion, but really…I mean good manners don’t cost nothing do they, eh?”

Down and out
It can’t be helped that there’s a lot of it about
With, without
And who’ll deny it’s what the fighting’s all about?
Out of the way
It’s a busy day
I’ve got things on my mind
For the want of the price
Of tea and a slice
The old man died.


Traduzione in italiano

2. Noi e loro
Noi e loro

E dopo tutto siamo solo uomini qualunque
Io e te
Solo Dio sa
Che non è cosa avremmo scelto di fare
“Avanti” gridò da dietro
E il primo rango morì
E il generale si sedette
E le linee nella mappa
Si spostarono da un lato all’altro

Nero e blu
E chi lo sa cosa è cosa e chi è chi
Su e giù
E alla fine è tutto un ciclo e un ciclo
Non hai sentito che è una battaglia a parole
L’uomo con il cartello gridò
“Ascolta figliolo”, disse l’uomo con la pistola
“C’è posto per te dentro”

“Voglio dire, non ti uccideranno, quindi se tu gli dai un colpo veloce, secco, netto, loro non lo faranno ancora. Capito? Voglio dire è stato preso lievemente, perché gli avrei dato una bastonata – l’ho solo colpito una volta! Era solo una differenza di opinioni, ma veramente… voglio dire le buone maniere non costano niente, vero, eh?”

Giù e fuori
Non può essere d’aiuto che ci sia molto in merito
Con, senza
E chi negherà che la battaglia è tutto qui?
Fuori dai piedi
È una giornata impegnativa
Ho cose in mente
Per la mancanza del prezzo
Del te e una fetta di dolce
Il vecchio morì.


3. Any Colour You Like

Composta da: David Gilmour, Richard Wright, Nick Mason

Any Colour You Like è una canzone strumentale fatta da assoli di chitarra, tastiere e sintetizzatori. É l’unico brano dei Pink Floyd accreditato solamente a Gilmour, Wright e Mason prima della morte del tastierista nel 2008. Infatti, è stato composto quando Roger Waters era in vacanza.


Composta da: Roger Waters in omaggio a Syd Barrett – 1973

4. Brain damage

The lunatic is on the grass
The lunatic is on the grass
Remembering games and daisy chains and laughs
Got to keep the loonies on the path
The lunatic is in the hall
The lunatics are in my hall
The paper holds their folded faces to the floor
And every day the paper boy brings more

And if the dam breaks open many years too soon
And if there is no room upon the hill
And if your head explodes with dark forebodings too
I’ll see you on the dark side of the moon.

The lunatic is in my head
The lunatic is in my head
You raise the blade, you make the change
You re-arrange me ‘til I’m sane
You lock the door
And throw away the key
There’s someone in my head but it’s not me

And if the cloud bursts, thunder in your ear
You shout and no one seems to hear
And if the band you’re in starts playing different tunes
I’ll see you on the dark side of the moon.


Traduzione in italiano

4. Danno cerebrale

Lo squilibrato è sull’erba
Lo squilibrato è sull’erba
Ricordando i giochi e le corone di margherite e le risate
Bisogna tenere i matti sulla via della ragione
Lo squilibrato è in sala
Gli squilibrati sono nella mia sala
Il giornale tiene le loro facce piegate sul pavimento
E ogni giorno il ragazzo dei giornali ne porta di più

E se la diga si rompe di molti anni troppo presto
E se non c’è posto sopra la collina
E se la tua testa esplode anche con oscuri presagi
Ti vedrò nel lato oscuro della luna.

Lo squilibrato è nella mia testa
Lo squilibrato è nella mia testa
Sollevai la lama, fai il cambiamento
Mi riorganizzi fino a che sono sano di mente
Chiudi la porta
E getti via la chiave
C’è qualcuno nella mia testa ma non sono io

E se le nuvole si infittiscono, il tuono nel tuo orecchio
Tu gridi e nessuno sembra sentire
E se il gruppo di cui fai parte inizia a suonare diverse tracce
Ti vedrò nel lato oscuro della luna.


Composta da: Roger Waters

5. Eclipse

All that you touch
All that you see
All that you taste
All you feel.
All that you love
All that you hate
All you distrust
All you save.
All that you give
All that you deal
All that you buy,
Beg, borrow or steal.
All you create
All you destroy
All that you do
All that you say.
All that you eat
And everyone you meet
All that you slight
And everyone you fight.
All that is now
All that is gone
All that’s to come
And everything under the sun is in tune
But the sun is eclipsed by the moon.

“There is no dark side of the moon really.
Matter of fact it’s all dark.”


Traduzione in italiano

6. Eclisse

Tutto ciò che tocchi
Tutto ciò che vedi
Tutto ciò che assaggi
Tutto quello che senti.
Tutto ciò che ami
Tutto ciò che odi
Tutto ciò di cui non ti fidi
Tutto quello che salvi.
Tutto ciò che dai
Tutto ciò che tratti
Tutto ciò che compri
Elemosini, chiedi in prestito o rubi.
Tutto quello che crei
Tutto ciò che distruggi
Tutto ciò che fai
Tutto ciò che dici.
Tutto ciò che mangi
E chiunque incontri
Tutto ciò che tocchi
Tutto ciò che ignori
E chiunque combatti.
Tutto ciò che è ora
Tutto ciò che è andato
Tutto quello che deve venire
E qualsiasi cosa sotto il sole è in sintonia
Ma il sole è eclissato dalla luna.

“Non c’è alcun lato oscuro della luna davvero.
Di fatto è tutta oscura.”