L’Ordine di Cheronea – Società Segrete

Secondo l' Harvey Ransom Center presso l'Università del Texas ad Austin, la società prese il nome dall'antica battaglia di Cheronea

135

L’Ordine di Cheronea. Il 25 maggio 1895 Oscar Wilde fu scortato in una prigione di Londra dopo la sua condanna per sodomia. Nell’era vittoriana stavano accadendo un sacco di cose, ma la posizione popolare sull’omosessualità era pericolosa.

Da qui la segretezza. Wilde incontrò lo scrittore e poeta George Cecil Ives alcuni anni prima, ma fu solo nel 1897 che Ives fondò l’Ordine di Cheronea. Ives parlò apertamente di porre fine all’odio e all’oppressione della comunità gay, ma allo stesso tempo la società era un segreto gelosamente custodito.

Secondo l’ Harvey Ransom Center presso l’Università del Texas ad Austin (che ospita molti dei suoi documenti), la società prese il nome dall’antica battaglia di Cheronea. Accadde nel 338 a.C., e fu degna di nota per il massacro della Sacra Banda di Tebe. Erano un gruppo di guerrieri composto da coppie amanti.

La società di Ives era protetta da strati di password, codici, sigilli e rituali. Crebbe ancora fino a includere capitoli in tutto il mondo.

L’Ordine di Cheronea iniziò con un gruppo di scrittori di Oxford e, sebbene non sappiamo molto di quello che accadde. Erano i responsabili della traduzione di molte delle antiche opere greche. Hanno sollevato il profilo dell’omoerotismo nel mondo antico e l’avvio dei movimenti diritti gay.

Lato Oscuro

 

Erbe e Piante Medicinali: Principi attivi e antiche ricette