Russia bandita dall’Eurovision 2022 dopo l’invasione dell’Ucraina

Alcune persone infastidite da questa decisionedell'EBU, i cittadini credono che gli artisti che non hanno nulla a che fare con la politica ne soffrano

eurovision
eurovision

Russia esclusa dall’Eurovision 2022. Lo ha affermato il servizio stampa della European Broadcasting Union (EBU).

“La decisione riflette la preoccupazione che, alla luce della crisi senza precedenti in Ucraina, l’inclusione di una voce russa nel Contest di quest’anno porterebbe discredito alla concorrenza”

La Russia non sarà autorizzata a partecipare all’Eurovision 2022, ha annunciato oggi (25 febbraio) il comitato esecutivo della European Broadcasting Union. “La decisione riflette la preoccupazione che, alla luce della crisi senza precedenti in Ucraina, l’inclusione di una voce russa nel Contest di quest’anno porterebbe discredito alla concorrenza”, ha affermato l’EBU in una nota. Trova la dichiarazione completa di seguito.

Alcune persone sono state infastidite da questa decisione della European Broadcasting Union. I cittadini credono che gli artisti che non hanno nulla a che fare con la politica ne soffrano.

Gli artisti russi hanno partecipato all’Eurovision 23 volte dal debutto nel 1994. L’Eurovision Song Contest 2009 si è svolto allo Stadio Olimpico di Mosca. Quell’anno, la Georgia si ritirò dall’Eurovision perché la sua proposta, “Non vogliamo metterci dentro”, fu respinta dall’EBU per i suoi presunti colpi a Putin, che all’epoca era il primo ministro della Russia. (La canzone è stata ufficialmente rifiutata perché “rispettava le regole del concorso”, che metteva fuori legge “testi, discorsi, gesti di natura politica o simile.”) La Georgia aveva apparentemente pianificato di boicottare l’Eurovision Song Contest a causa della Russia annessione de facto di due regioni separatiste georgiane dopo la guerra tra i paesi dell’agosto 2008.

DICHIARAZIONE EBU SULLA RUSSIA NELL’EUROVISION SONG CONTEST 2022

L’EBU ha annunciato che nessun attore russo parteciperà all’Eurovision Song Contest di quest’anno. Il Comitato Esecutivo dell’EBU ha preso la decisione a seguito di una raccomandazione fatta oggi dall’organo di governo dell’Eurovision Song Contest, il Gruppo di Riferimento, sulla base delle regole dell’evento e dei valori dell’EBU. La raccomandazione del gruppo di riferimento è stata sostenuta anche dal comitato televisivo dell’EBU.

La decisione riflette la preoccupazione che, alla luce della crisi senza precedenti in Ucraina, l’inclusione di una voce russa nel Contest di quest’anno screditerebbe la concorrenza. Prima di prendere questa decisione, l’EBU si è presa del tempo per consultarsi ampiamente tra i suoi membri. L’EBU è un’organizzazione membro apolitica di emittenti impegnate a sostenere i valori del servizio pubblico.

Rimaniamo impegnati a proteggere i valori di una competizione culturale che promuove lo scambio e la comprensione internazionale, riunisce il pubblico, celebra la diversità attraverso la musica e unisce l’Europa su un unico palco.

Correlati:

EUROVISION SONG CONTEST: Ecco chi lo presenterà

Eurovision 2022 in Italia.  dove e quando

Cosa significa Måneskin? Fatti sui vincitori dell’Eurovision 2021

I capi dell’Eurovision chiedono a Maneskin di sottoporsi a test antidroga

I vincitori italiani dell’Eurovision Måneskin parlano dei piani futuri e delle accuse di droga

Fonti:

https://eurovisionworld.com/esc/ebu-kicks-russia-out-of-eurovision-2022

https://kino.rambler.ru/tv/48207114-rossii-zapretili-uchastvovat-v-evrovidenii-v-2022-godu/