Religione globale: Il Vangelo secondo la tecnocrazia

Crediamo in una Malattia, Covid-19, l’unico figlio di SARS-COV-2, eternamente generato dal Virus, Dio da Dio, Oscurità dall’oscurità, vero Dio dal vero Dio, generato, non fatto (probabilmente) da un Essere con il virus. Crediamo nel virus, il sars-cov-2, lo trattiamo da onnipotente, distruttore del cielo e della terra, di tutto ciò che è visibile ed invisibile.

Vangelo
Vangelo

Crediamo in una Malattia, Covid-19, l’unico figlio di SARS-COV-2, eternamente generato dal Virus, Dio da Dio, Oscurità dall’oscurità, vero Dio dal vero Dio, generato, non fatto (probabilmente) da un Essere con il virus. Crediamo nel virus, il sars-cov-2, lo trattiamo da onnipotente, distruttore del cielo e della terra, di tutto ciò che è visibile ed invisibile. Perché le malattie non sono altro che l’unico vero virus e la morte non viene senza la sua presenza.

Non avrai malattie prima dell’Unico vero virus. A coloro che muoiono al di fuori del Virus non sarà raccontata la loro morte alla gente nella quotidianità in toni sommessi, ma saranno tranquillamente registrati in tabelle oscure quando verrà il momento.

Attraverso il virus tutte le cose sono state disfatte. Per noi uomini (e donne e tutti i punti in mezzo) e per la nostra dannazione è disceso dal cielo (o forse dalla Cina o dal Maryland):

Per il potere del Santo QUI Si è incarnato dai microbi vorticosi (o forse dalla zuppa di pipistrello attraverso l’immacolata Zoonosi) ed è stata resa Pandemia. Per amor Suo siamo stati crocifissi durante il Blocco in corso; Non ha subito la morte, come la maggior parte affligge, e non è mai sepolta nelle notizie. Sebbene per le prove che appaiono su coloro che muoiono o si ammalano, è quasi svanito.

Sulla seconda ondata è risorto. E sebbene pochi perirono, molti furono messi alla prova ed ecco! Molti furono considerati infetti (probabilmente) e furono nominati “casi”, sebbene la malattia non ne mostrasse nessuno, in conformità con il Grande Piano;

È asceso nella coscienza collettiva ed è seduto sulla mano destra e sinistra di tutti (per timore che con il disinfettante si ungano cinque volte ogni ora). Verrà di nuovo in gloria, tutte le volte che sarà necessario per convincere i vivi e i morti, e il suo regno mascherato non avrà fine, a quanto pare.

Crediamo nel patogeno Unholy, il Lord Rona, colui che prende la vita (per coloro che sono vulnerabili), anche se supera i bambini, che procede dal laboratorio e dalla prova. Con la ricerca di un Vaccino, la vestizione della Sacra Maschera e il sequestro dei fedeli viene adorato e glorificato e il suo nome mantenuto vivo nella mente di tutti. Ha parlato attraverso “La Scienza” e successivamente attraverso i Media, tramite Potentati e Governanti e attraverso le scritture dell’OMS e delle fondamenta e dei think tank che proclamano il Suo Vangelo.

Guai a coloro che si pronunciano contro le parole dei Poteri di Covid o dei loro servitori, poiché saranno anatema e i loro nomi rimossi dal Libro della Faccia e dal palco non ne avranno. Uno sarà fatto con quelli che affermano che la Terra è piatta e verranno nominati Teoristi della cospirazione.

Crediamo in una chiesa globale catastrofica e tecnocratica empia. Riconosciamo un grande ripristino per la salvezza di tutti. Cerchiamo invano la resurrezione della Ragione, della Proporzionalità e della Democrazia e verso la vita del Nuovo Mondo a venire.

Amen.

Ci sono tre elementi interconnessi che sono fondamentali per qualsiasi società: politica, economia e religione. I tre sono interdipendenti e non possono essere “scardinati” in componenti separati. Ogni aspetto dell’interazione umana è racchiuso in questi tre elementi, il che significa che non ci sono più di tre elementi. Questo problema risponderà alla domanda, “L’élite globale promuove una religione complementare e solidale allo scopo del suo Nuovo Ordine Economico Mondiale e del Governo Mondiale? 

Questo è un argomento scivoloso e difficile da definire. Quando questo scrittore ha chiesto (dal 1978 al 1981) ai membri della Commissione elitaria trilaterale se avessero piani per un nuovo ordine politico mondiale, hanno risposto “Assolutamente no”. Piuttosto, avrebbero indicato la loro dichiarazione di intenti, che si riferiva chiaramente a un “Nuovo Ordine Economico Mondiale”. Dopo un esame più approfondito, abbiamo mostrato gli interblocchi tra gli incarichi di direzione aziendale e di fondazione e il finanziamento di gruppi di riflessione e iniziative non governative, che hanno dimostrato il contrario.

Quando si parla di una “nuova religione mondiale”, è necessario un approccio analitico simile. Mentre quelli del movimento religioso globale sono pronti a discutere le questioni di governance politica globale, quelli nel mondo economico globale e / o politico globale più spesso considerano le questioni religiose “questioni private” e negano semplicemente qualsiasi obiettivo di realizzare un religione globale unificata di qualsiasi tipo.

Mentre esaminiamo questo argomento, non si può fare a meno di notare come il sistema giudiziario americano stia rimuovendo fanaticamente ogni parvenza di simbolismo giudaico-cristiano dai luoghi pubblici usando l’argomento della “Separazione tra Chiesa e Stato”. Nonostante il fatto che l’eredità americana sia profondamente radicata in concetti semplici come i Dieci Comandamenti, questi sono ora persona non grata. Per l’élite globale, tuttavia, non sembra esserci alcuna “separazione tra chiesa e stato” fintanto che è la loro religione e il loro stato: nessuno di questi accolgono il cristianesimo evangelico tradizionale.

Il primo esempio di religione nel globalismo è l’Aspen Institute, precedentemente chiamato Aspen Institute for Humanistic Studies. Aspen viene scelto perché è affermato, influente, sostanziale e molto rappresentativo. Ci sono molte altre organizzazioni che costituiscono una vasta rete di interessi comuni, ma non è necessario o possibile discuterne ciascuna.

fonte:
www.off-guardian.org/2020/09/26/the-covidean-creed/