Progetto Mogul: non era un pallone metereologico lo schianto di Roswell

NON ERA UN PALLONE METEOROLOGICO L'OGGETTO VOLANTE CHE SI SCHIANTÓ A ROSWELL, NEL NEW MEXICO.

241

Nel 1947, le Army Air Forces annunciarono che un misterioso oggetto che si era schiantato nel deserto fuori Roswell, nel New Mexico, non era un disco volante ma in realtà un pallone meteorologico. Con il passare degli anni , l’interesse per il luogo dell’incidente crebbe e scemò, ma dalla fine degli anni ’70 agli anni ’90 l’interesse aumentò e molti credenti sostenevano che il governo stesse coprendo ciò che era realmente precipitato a Roswell.

Come ha notato il Los Angeles Times nel 1994, “L’ incidente di Roswell” è stato ripetutamente respinto dal Dipartimento della Difesa come nient’altro che fantasie UFO innescate dalla scoperta di un pallone meteorologico abbattuto”.

Come si è scoperto, non v’è stato un cover-up: lo schianto nel deserto non era un pallone meteorologico. Ma non era nemmeno un UFO. Invece, era probabilmente un pallone del Progetto Mogul, un tentativo della Guerra Fredda per spiare lo sviluppo di armi nucleari sovietiche che utilizzava il rilevamento acustico trasportato da un pallone.

L’insabbiamento è venuto alla luce nei primi anni ’90, dopo che un rappresentante del New Mexico ha chiesto all’ufficio della contabilità generale di fare pressioni sul Pentagono per declassificare i documenti relativi a Roswell. Secondo il New York Times , ciò ha portato a un rapporto dell’Air Force sull’argomento, pubblicato nel 1994. Si concluse che il ritrovamento di Roswell era “molto probabilmente uno dei palloni Mogul che non era stato recuperato in precedenza” [ PDF].

Secondo un diario curato da una delle persone che lavorano al Progetto Mogul nel New Mexico, uno dei palloni lanciati nel giugno ’47 non è mai stato recuperato dopo la sua missione. Il rapporto dell’Air Force riteneva probabile che fosse questo pallone, battuto dai venti di superficie, ad atterrare in un ranch nel 1947.

Il rapporto ha anche ipotizzato che la storia del pallone meteorologico avrebbe potuto essere scelta come linea ufficiale o perché le autorità competenti pensavano effettivamente che fosse un pallone meteorologico o forse perché conoscevano il Progetto Mogul altamente classificato e stavano cercando di nasconderlo. L’esercito non avrebbe voluto che le sue attività di spionaggio o la sua tecnologia venissero alla luce, quindi anche gli UFO sarebbero stati un’opzione migliore della verità.

Certo, alcuni pensano che la copertura rimanga.

Documento Progetto Mogul della nsa.gov

Lo scopo del progetto Mogul era il rilevamento a lunga distanza delle onde sonore generate dai test della bomba atomica sovietica. Il progetto fu attivo dal 1947 fino all’inizio del 1949. Era una parte classificata di un progetto non classificato dei ricercatori atmosferici della New York University (NYU).  Il progetto ha avuto un discreto successo, ma è stato molto costoso ed è stato sostituito da una rete sismica di rilevatori a campionamento dell’aria, più economici, più affidabili e più facili da installare e utilizzare.

Il progetto Mogul è stato concepito da Maurice Ewing che aveva precedentemente studiato il canale del suono profondo negli oceani e ha teorizzato che un canale sonoro simile esistesse nell’atmosfera superiore: una certa altezza dove la pressione dell’aria e la temperatura si traducono in una velocità minima del suono, in modo che il suono le onde si propagherebbero e rimarrebbero in quel canale a causa della rifrazione.

Il progetto prevedeva schiere di palloncini che trasportano microfoni a disco e trasmettitori radio per trasmettere i segnali a terra. Era supervisionato da James Peoples, assistito da Albert P. Crary . Uno dei requisiti dei palloncini era che  mantenessero altitudini relativamente costanti per un periodo di tempo prolungato. Pertanto è stato necessario sviluppare una strumentazione per mantenere altitudini così costanti, come i sensori di pressione che controllano il rilascio di zavorra .

I primi palloncini Mogul erano costituiti da grandi gruppi di palloncini meteorologici di gomma , tuttavia, questi furono rapidamente sostituiti da enormi palloncini di plastica di polietilene . Questi erano più resistenti, perdeva meno elio ed erano anche migliori nel mantenere un’altitudine costante rispetto ai primi palloncini di gomma. Il controllo dell’altitudine costante e i palloncini in polietilene sono state le due principali innovazioni di Project Mogul.