Pearl Jam contro i Motley Crue: diatriba tra le band

Non sorprende che Sixx abbia risposto alle parole di Vedder con alcune sue osservazioni acute

Pearl Jam contro i Motley Crue
Pearl Jam contro i Motley Crue

Eddie Vedder dei Pearl Jam ha risposto all’affermazione di Nikki Sixx secondo cui i Pearl Jam erano “noiosi” prendendo un paio di colpi ironici ai Motley Crue.

Durante un’esibizione del 6 febbraio a Newark, NJ, a sostegno del suo nuovo album solista Earthling , Vedder ha preso in giro i famigerati rocker degli anni ’80. Mentre presentava la sua band di supporto, che includeva Chad Smith dei Red Hot Chili Peppers alla batteria, Vedder ha notato: “Quella batteria. Quella bella macchina argentata che è il motore… non ha bisogno di alzarsi o ruotare per fare il suo lavoro. Lascia che lo faccia notare”.

Il commento ha chiaramente preso in giro i famosi spettacoli teatrali dei Motley Crue, che hanno regolarmente incluso la batteria di Tommy Lee sollevata, sospesa e persino ruotata sulle montagne russe.

Le parole di Vedder hanno aggiunto un altro capitolo alla battaglia in corso tra il frontman dei Pearl Jam e i Motley Crue. Il 5 febbraio, Vedder ha ammesso al New York Times di “disprezzare” i Crue e le loro band metal di fine anni ’80 che la pensavano allo stesso modo.

“‘Girls, Girls, Girls’ e Motley Crue: [imprecazione] te. L’ho odiato”, ha detto. “Odiavo il modo in cui faceva sembrare i ragazzi. Odiavo il modo in cui faceva sembrare le donne. Sembrava così vacuo.”

Non sorprende che Sixx abbia risposto alle parole di Vedder con alcune sue osservazioni acute. “Mi ha fatto ridere oggi leggere quanto il cantante dei Pearl Jam odiasse i @MotleyCrue“, ha twittato il bassista. “Ora, considerando che sono una delle band più noiose della storia, è una specie di complimento, vero?”

Fatti veri e folli su Ozzy Osbourne

Chi sono gli amici musicisti di Tommy Lee in Pam and Tommy