Netflix ripropone Zelensky con la sua “Servant of the People”

Servant of the People, la serie comica politica del 2015-2019 interpretata da Volodymyr Zelensky prima che entrasse in politica per davvero, è tornata su Netflix, ha annunciato oggi lo streamer.

Zelensky
Zelensky

Servant of the People, la serie comica politica del 2015-2019 interpretata da Volodymyr Zelensky prima che entrasse in politica per davvero, è tornata su Netflix, ha annunciato oggi lo streamer.

“Servant of the People è di nuovo disponibile su Netflix negli Stati Uniti”, ha twittato Netflix. La serie comica satirica vede Zelensky interpretare un insegnante che inaspettatamente diventa presidente dopo che un video di lui che si lamenta della corruzione è diventato improvvisamente virale.

Nella serie, Zelensky interpreta un insegnante di storia del liceo che ottiene fama nazionale dopo che un video del suo sfogo contro la corruzione del governo è diventato virale. La produzione è terminata dopo che Zelensky, un tempo attore e comico popolare, ha deciso di candidarsi a una carica politica, vincendo facilmente la presidenza nel 2019 come membro del partito politico “Servo del popolo”.

La serie è stata nella libreria Netflix dal 2017 al 2021. Il leader si è candidato alla presidenza dell’Ucraina nel 2019, formando il suo partito politico dopo la serie. L’annuncio di oggi arriva quando l’ex comico e attore, raggiunge nuove vette di popolarità per la sua leadership e sfida in risposta all’invasione russa dell’Ucraina. In un discorso al Congresso oggi, il presidente dell’Ucraina ha ricevuto una standing ovation dopo aver detto: “Mi rivolgo al presidente Biden. Tu sei il capo della nazione. Ti auguro di essere il leader del mondo. Essere il leader del mondo significa essere il leader della pace”.

Marlene Dietrich: la spia per il governo degli Stati Uniti durante la seconda guerra mondiale

Polymorphia e Fluorescences, la sperimentazione sonora post guerra di Penderecki

Lo spazio potrebbe presto diventare un dominio di guerra