Morti Bizzarre: WU YONGNING 

Wu Yongning si definiva "il primo rooftop della Cina". Era uno stuntman addestrato nelle arti marziali, ma era famoso soprattutto per aver eseguito acrobazie

WU YONGNING
WU YONGNING

Wu Yongning si definiva “il primo rooftop della Cina”. Era uno stuntman addestrato nelle arti marziali, ma era famoso soprattutto per aver eseguito acrobazie senza equipaggiamento di sicurezza in cima ai grattacieli.




Nel 2017 Wu Yongning si stava esibendo in cima al centro internazionale Huayuan di 62 piani a Changsha, in Cina, quando è scivolato ed è caduto incontrando la morte. Solo i primi 44 piani dell’edificio sono aperti al pubblico: la ragazza di Wu ha detto che probabilmente aveva preso l’ascensore fino al limite e poi è salito per il resto della strada.




Wu Yongning era uno stuntman esperto che aveva completato imprese simili centinaia di volte e aveva guadagnato l’equivalente di migliaia di dollari dai video che ha girato di se stesso mentre si esibiva.
L’acrobazia che alla fine lo ha ucciso valeva secondo quanto riferito 100.000 yuan, o circa $15.000. La famiglia di Wu credeva che Sina News, uno dei principali organi di informazione della Cina, avesse messo i soldi.

Correlato: Fatti inquietanti scoperti nelle autopsie di queste celebrità

Suo zio ha detto che Wu Yongning aveva bisogno dei soldi per le spese mediche di sua madre e per il suo matrimonio. Aveva programmato di fare la proposta alla sua ragazza il giorno dopo la sua morte.




La morte di Wu Yongning ha suscitato il dibattito in Cina sui video di realtà “vicine alla morte”, in cui le persone sono incoraggiate a registrarsi mentre fanno cose pericolose in cambio di denaro e fama su Internet. Poco dopo la sua morte, i video delle acrobazie di Wu sono stati rimossi dai due popolari servizi video che li avevano promossi in precedenza.





Torna Su