L’operazione Northwoods

 Si dice che Kennedy abbia dichiarato al Capo di Stato Maggiore Congiunto che non poteva prevedere alcun tipo di circostanza "che giustifichi e renda desiderabile l'uso delle forze americane per un'azione militare aperta" a Cuba. Il presidente dei capi di stato maggiore congiunti, il generale Lyman L Leminitzer, è stato infine sostituito dopo aver continuato a premere per un'invasione di Cuba.

L’operazione Northwoods era una proposta operazione sotto falsa bandiera in cui il governo degli Stati Uniti doveva istigare i terroristi attaccati sul suolo interno, incolpare gli attacchi degli immigrati cubani e successivamente invadere Cuba, una minaccia comunista nelle immediate vicinanze degli US.

Il piano è nato negli Stati Uniti Dipartimento della Difesa (DOD) e Joint Chief of Staff (JCS) nel 1962. La CIA doveva essere l’intelligence per sorvegliare l’operazione Northwoods. Fidel Castro aveva preso il comando di Cuba ed era una minaccia comunista agli interessi degli USA capitalisti.

Per contrastare la minaccia del comunismo, fu proposta l’operazione Northwoods. La proposta è stata infine respinta dall’amministrazione Kennedy.







Il piano prevedeva l’affondamento di barconi di rifugiati cubani, l’assassinio di immigrati cubani, l’esplosione di una nave americana, il dirottamento di aerei e l’orchestrazione del terrorismo in varie città statunitensi. Northwoods è documentata online presso gli archivi della sicurezza nazionale.
È venuta alla luce per la prima volta nel 2000 attraverso una richiesta di legge sulla libertà di informazione.
Il contenuto dell’operazione Northwoods è autoesplicativo e non lascia spazio ad ambiguità. Descrive chiaramente e precisamente gli atti di terrorismo che potrebbero poi essere imputati a Cuba e fornisce la base per iniziare una guerra che sarebbe di enorme vantaggio per il Complesso industriale militare. Le pagine sette e otto del documento del capo di stato maggiore congiunto sono le più significative.
“Una serie di incidenti ben coordinati sarà pianificata a Guantanamo e dintorni per dare l’impressione di essere stati commessi da forze cubane ostili.
Incidenti per stabilire un attacco credibile (non in ordine cronologico):

(1) Iniziano voci (molte). Usa la radio clandestina.







(2) Atterrate i cubani amichevoli in uniforme “oltre il recinto”
per organizzare l’attacco alla base.
(3) Cattura i sabatelli cubani (amichevoli) all’interno della
base.
(4) Iniziare disordini vicino all’ingresso della base ( cubani amichevoli ).
(5) Blow up munizioni all’interno della base; accendere fuochi.
(6) Brucia gli aerei sulla base aerea (sabotaggio).
(7) Lob morter conchiglie dall’esterno della base nella base.
Alcuni danni alle installazioni.
(8) Cattura le squadre d’assalto che si avvicinano dal mare nelle
vicinanze della città di Guantanamo.
(9) Cattura un gruppo di miliziani che assaltano la base.
(10) Sabotaggio nave in porto; grandi fuochi – naftalene.
(11) Affondare la nave vicino all’ingresso del porto. Conduci funerali
per le finte vittime (potrebbe essere il (10).

b. Gli Stati Uniti risponderebbero eseguendo
operazioni offensive per garantire l’acqua e le forniture elettriche, distruggendo
postazioni di artiglieria e mortai che minacciano la base.

c. Iniziano le operazioni militari su larga scala negli Stati Uniti.
Si potrebbe organizzare un incidente “Remember the Maine”: potremmo far saltare in aria una nave americana a Guantanamo Bay e incolpare Cuba. Le liste delle vittime sui giornali statunitensi causerebbero un’utile ondata di indignazione nazionale.

Potremmo sviluppare una campagna terroristica cubana comunista nell’area di Miami, in altre città della Florida e persino a Washington. “

 

Il rifiuto del presidente Kennedy dell’operazione Northwoods

Kennedy rifiutò le strategie dei suoi consiglieri militari su come vincere la guerra fredda contro la Russia. La mentalità dei generali era quella di fermare il comunismo a tutti i costi, anche con vittime civili. Era una guerra che all’epoca doveva essere vinta.

Si dice che Kennedy abbia dichiarato al Capo di Stato Maggiore Congiunto che non poteva prevedere circostanze “che giustifichino e rendano desiderabile l’uso delle forze americane per un’azione militare aperta”a Cuba.
Il presidente dei capi di stato maggiore congiunti, il generale Lyman L Leminitzer, fu sostituito dopo aver insistito per invadere Cuba.

Il generale non era l’unico problema di cui Kennedy doveva occuparsi. Era la mentalità del governo in un’era post-guerra fredda in cui il comunismo doveva essere fermato a tutti i costi. Gli era stato chiesto di trattare con una vasta gamma di generali e alti dirigenti della CIA disposti a tutto per porre fine alla diffusione del comunismo.

Gli atti di terrorismo interno erano più che probabilmente visti come patriottici nelle loro menti, un male necessario. Il ritiro dei missili dalla Turchia e dall’Italia, sono stati tutti interpretati da questi individui come una sconfitta del capitalismo e una vittoria per il comunismo. Uno dei motivi per cui Kennedy fu assassinato.

 

Operazione Mangusta

Era una proposta simile all’operazione Northwoods che coinvolgeva operazioni contro la Cuba comunista. Il piano delineava una proposta per creare l’apparenza di un attacco alle strutture statunitensi a Cuba. Northwoods lo avrebbe inquadrato come il lavoro del governo cubano. Chiamate Operazione BingoL’Operazione Dirty Trick fu inclusa anche nel L’Operazione Mangusta, per incolpare Cuba per lo schianto della navicella Mercury nel 1962.

L’operazione Mangusta fu proposta dopo che Lyman L Leminitzer perse il lavoro come Presidente del Joint Chiefs of Staff, dai Joint Chiefs .

Un altro possibile attacco false flag suggerito era un attacco a nazioni amiche degli Stati Uniti, che sarebbe stato inquadrato come attacchi cubani e avrebbe fornito agli Stati Uniti una piattaforma per un’invasione cubana. Giamaica, Trinidad e Tobago furono incluse nella lista delle nazioni, con la speranza che anche il Regno Unito sarebbe stato coinvolto in un attacco congiunto a Cuba.







La Giamaica e Trinidad e Tobago erano membri del Commonwealth britannico all’epoca. Un rapporto del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti arrivò al punto di suggerire di pagare un membro del governo di Castro per attaccare la base della Marina americana a Guantanamo.

“L’unica area che rimane da prendere in considerazione sarebbe quella di corrompere uno dei comandanti subordinati di Castro per avviare un attacco a  Guantanamo”

Attacchi diretti ai cittadini americani erano contemplati per incastrare Cuba per sconfiggere la minaccia comunista.

L’Assemblea Nazionale del Potere Popolare di Cuba rilasciò una dichiarazione sule operazioni Northwoods e Mangusta, condannando le azioni del governo degli Stati Uniti nel 2001.







L’operazione Valchiria

L’operazione Valchiria

Campi Fema e Covid-19, Cospirazione o realtà?



















Erbe e Piante Medicinali: Principi attivi e antiche ricette