Poco dopo, ebbe una visione dell’unico ragazzo che avrebbe mai amato, Gesù, che le faceva visita e le dava una fede nuziale in segno del suo amore. Questa fede nuziale, tuttavia, non era un anello d’oro.

L’anello di Caterina era fatto del Santo Prepuzio, ovvero la pelle asportata al piano di sotto del Bambino Gesù. Catherine ha affermato per il resto della sua vita di poter vedere questo anello al dito, anche se è rimasto invisibile a tutti gli altri.

Più tardi, ha ricevuto le stimmate quando un crocifisso le ha sparato con il laser.




Una donna così straordinaria merita una reliquia straordinaria e, in effetti, ne ha ottenuta una. Se volevi vedere l’intera testa dang di Santa Caterina in una scatola di fantasia, sei fortunato.

 

 

Come spiega Atlas Obscura, la testa, portata di nascosto nella città natale del santo in un sacchetto di carta tramite un miracolo in cui la testa mozzata si trasformò in petali di rosa quando le guardie guardarono all’interno, è in mostra nella Basilica di San Domenico a Siena.




Reliquie Misteriose: Il prepuzio di Cristo

Il Mistero dei dischi di Dropa

























Erbe e Piante Medicinali: Principi attivi e antiche ricette