Liam Gallagher insieme a Dave Grohl per la nuova canzone “Everything’s Electric”

Liam Gallagher è tornato con nuova musica e ha assunto un famoso amico per aiutarlo, il frontman dei Foo Fighters, Dave Grohl

Dave Grohl e Liam Gallagher
Dave Grohl e Liam Gallagher

Liam Gallagher è tornato con nuova musica e ha assunto un famoso amico per aiutarlo, il frontman dei Foo Fighters, Dave Grohl, che ha preso il posto alla batteria per la nuova canzone “Everything’s Electric” scritta insieme a Gallagher per il prossimo set da solista del cantante degli Oasis, C’Mon You Know.

L’amicizia tra Gallagher e Grohl risale ad anni fa, quando i Foo Fighters suonarono con gli Oasis in tour mentre entrambi gli artisti stavano scalando le classifiche. Negli ultimi anni, Gallagher è stato anche uno degli artisti presenti al festival Cal Jam curato dai Foo Fighters in California. Il brano è stato prodotto anche da un altro amico poiché Greg Kurstin di The Bird and the Bee ha prestato le sue abilità per realizzarlo del tutto.

Foo Fighters: Medicine At Midnight il nuovo album

La nuova traccia si apre con un’atmosfera propulsiva in stile “Sabotage” dei Beastie Boys prima di stabilirsi in una vibrante melodia incentrata su chitarra e batteria, aggiungendo anche svolazzi di pianoforte e chitarra slide all’intruglio musicale generale. Dai un’occhiata più da vicino al testo qui sotto e guarda anche il video con il testo della canzone. “Everything’s Electric“.

“EVERYTHING’S ELECTRIC’”

The city is burning
Sinking ships in the ocean
With a head full of dreams at night
Sorrow’s written the story of life
Ain’t nothing to do, but
I was digging for gold dust
I see the shame in your eyes this time
And no, baby, it’s cold inside
Your fake humble called out, got you tongue-tied
Your best chance at success got ya denied
No, you thought I wouldn’t know?
I don’t hate you
But I despise that feeling
There’s nothing left for me here
You won’t know if you don’t go
Superficial feelings
It’s hard to take it easy
Underneath the red sun
Everything’s electric
Tell me, what do you love?
And would you lеt it kill you?
With a head full of dreams at night
Sorrows written the story of life
The higher we go
The longer that we can fly
I never knew what you wanted
So I gave you everythin’
Your life’s short and most days are long now
Chain of missing links is all that’s left now
No, you gotta let it go
I don’t hate you
But I despise that feeling
There’s nothing left for me here
You won’t know if you don’t go
Superficial feelings
It’s hard to take it easy
Underneath the red sun
Everything’s electric
I don’t hate you
But I despise that feeling
There’s nothing left for me here
You won’t know if you don’t go
Superficial feelings
It’s hard to take it easy
Underneath the red sun
Everything’s electric

“Everything’s Electric” apparirà nel terzo album in studio di Gallagher, C’Mon You Know, in uscita il 27 maggio. Gallagher dovrebbe fare il suo debutto dal vivo a “Everything’s Electric” la prossima settimana ai BRIT Awards. Il nuovo album C’Mon You Know è disponibile per il preordine in questa sede.

Gallagher ha anche iniziato a preparare il suo tour per il nuovo album, con un viaggio che inizierà il 1 giugno a Manchester, nel Regno Unito.

Brian May critica la scelta “spaventosa” dei BRIT Awards di eliminare i premi di genere