Le donne dominano i Brit Awards 2021

Dua Lipa la regina dei Brit Awards 2021. Ricevendo quest’ultimo premio e rivolgendosi ai 2.500 hanno distribuito i biglietti per lo spettacolo, ha detto: “È molto bello applaudire gli artisti, ma dobbiamo anche pagarli”, ed ha dedicato il suo premio ad una infermiera dell’assistenza sanitaria Elizabeth Anionwu.

Successivamente ha dedicato il premio per il suo album a Folajimi Olubunmi-Adewole, il ventenne morto dopo aver tentato di salvare una donna caduta nel fiume Tamigi ad aprile. Ha chiesto un premio per il coraggio da fare a lui e Joaquin Garcia, che ha anche tentato un salvataggio ed è sopravvissuto insieme alla donna.

I Brit Awards 2020 sono stati ampiamente criticati per la loro forte predilezione nei confronti degli artisti maschi, con una sola donna britannica, la cantante pop Mabel, ma c’è stata un’enfatica inversione di tendenza con Dua Lipa che si porta a casa il quinto Brit.

I Little Mix è diventata la prima band tutta al femminile a vincere il premio del gruppo britannico, con Five Star nel 1987, Stereo MCs nel 1994 e Gorillaz nel 2018 gli unici precedenti vincitori di categoria a presentare donne.

La vittoria delle Little Mix corona una carriera iniziata nel programma televisivo The X Factor 10 anni fa, con sei album nella Top 5 del Regno Unito da allora, più 16 singoli nella Top 10, cinque dei quali hanno raggiunto il numero 1.

Il gruppo dovrebbe ora prendersi una pausa, Perrie Edwards e Leigh-Anne Pinnock hanno annunciato ciascuno una gravidanza questo mese, e il membro fondatore Jesy Nelson ha lasciato il gruppo a dicembre.




Little Mix
Pinnock ha detto nel ricevere il premio: “Non è facile essere una donna nell’industria pop britannica. Abbiamo visto il dominio maschile bianco, la misoginia, il sessismo e la mancanza di diversità. Siamo orgogliose di come siamo rimaste unite, abbiamo mantenuto la nostra posizione, ci siamo circondate di donne forti e ora stiamo usando le nostre voci più che mai”.

Il trio di Los Angeles Haim ha vinto il gruppo internazionale, il primo gruppo tutto al femminile a farlo in quasi due decenni dopo la vittoria di Destiny’s Child nel 2002. Billie Eilish ha vinto internazionale femminile, la cantante pop Griff ha vinto il premio stella nascente e Taylor Swift è diventata la prima donna per ricevere il premio icona globale, precedentemente vinto da David Bowie, Elton John e Robbie Williams.

“Non esiste un percorso di carriera privo di negatività”, ha detto ritirando il premio. “Se incontri resistenza, probabilmente significa che stai facendo qualcosa di nuovo.”

La ventenne Arlo Parks ha vinto il premio di artista rivoluzionario, avendo pubblicato uno degli album più ammirati dell’anno finora con il suo debutto Collapsed in Sunbeams, mescolando trip-hop e soul in canzoni piene di narrazione emotiva.




Arlo Parks
Arlo Parks Brit Awards 2021

Era stata nominata per tre premi e si è anche esibita alla cerimonia, dicendo in anticipo al Guardian: “Sembra piuttosto pazzesco, e penso che non sia stato completamente assorbito. Ho fatto molta preparazione e prove, e è bello dedicare del tempo alla costruzione di qualcosa che sia come un passo verso il ritorno di concerti e concerti. Quando torneranno correttamente, saranno ancora più speciali perché queste canzoni avranno radici nella vita delle persone e avranno come colonna sonora un momento così difficile”.




Ogni anno in questo secolo, almeno la metà dei vincitori nelle categorie di genere misto sono stati uomini, ma nel 2021, sei su sette sono donne. La celebrazione del talento femminile segue un riconoscimento simile ai Grammy Awards di quest’anno, dove Eilish, Swift, Megan Thee Stallion e HER hanno vinto i primi quattro premi, e dove Lipa ha vinto una delle sue sei nomination, come miglior album vocale pop.

Billie Eilish Brit Awards 2021
Billie Eilish Brit Awards 2021

Lipa non è riuscita a conquistare la classifica degli inglesi, ed è stata battuta dal singolo britannico di Harry Styles con la sua canzone Watermelon Sugar, un successo duraturo dalla sua uscita nel novembre 2019 che ha trascorso 62 settimane nella classifica del Regno Unito in totale.

Si è anche rivolta ai dipendenti chiave del pubblico, dicendo: “Grazie per tutto quello che avete fatto per questo paese”, mentre Headie One e AJ Tracey hanno aggiunto nuovi testi alla loro hit Ain’t It Different, rappando: “Il lavoro di squadra continua il sogno funziona, è giusto che mostriamo amore ai lavoratori chiave”.

La coppia ha anche avuto un colpo contro il governo di Boris Johnson, “dicendo che mangia fuori per dare una mano ma non aiuta Rashford quando dà da mangiare ai giovani”, mentre si esibisce su un palco progettato dal direttore artistico di Louis Vuitton Virgil Abloh.

Il maschio internazionale è stato vinto da Weeknd, o snobbato ai Grammy di quest’anno, guadagnando zero nomination nonostante avesse uno dei più grandi successi mondiali dell’anno con Blinding Lights. Si è anche esibito ai Brit Awards tramite video e il suo premio gli è stato consegnato con un videomessaggio di Michelle Obama.




Ulteriori esibizioni sono arrivate da Lipa, Parks, Griff, Coldplay e Olivia Rodrigo, quest’ultima che ha fatto il suo debutto dal vivo nel Regno Unito dopo che il suo singolo Drivers License era in cima alla classifica per nove settimane all’inizio di quest’anno. Elton John e Years & Years hanno eseguito una collaborazione a sorpresa, di Pet Shop Boys ‘It’s a Sin.

Rag’n’Bone Man ha chiuso lo spettacolo insieme a Pink e al Lewisham e Greenwich NHS Trust Choir

Prima dell’evento, il cantante blues-soul britannico ha detto di essere onorato di condividere il palco con i tecnici, aggiungendo: “È stato difficile non avere il tipo di output che di solito ho, essere in grado di stare sul palco e lascia uscire tutto. Mi sento davvero per le persone in cui [la performance dal vivo] è il loro sostentamento, specialmente se sei a un certo punto della tua carriera in cui devi fare molto per così poco – so come ci si sente. Penso che siano le persone più colpite.”

Il 2021 Brits è stato il primo evento indoor su larga scala tenuto come parte di un programma di ricerca guidato dal governo su come le folle possano tornare in sicurezza agli eventi. Gli scienziati hanno monitorato l’evento e hanno rintracciato tutte le potenziali aree di contaminazione. “L’apprendimento che il governo ne trarrà sarà molto importante e, si spera, permetterà loro di informare il loro approccio e la politica in futuro”, ha detto un portavoce dei Brit Awards.

Vincitori del Brit award 2021
Donna britannica: Dua Lipa
Uomo britannico: J Hus
Gruppo britannico: Little Mix
Artista rivoluzionario Arlo Parks
Singolo britannico: Harry Styles – Watermelon Sugar
Album britannico: Dua Lipa – Future Nostalgia
Donna internazionale: Billie Eilish
Uomo internazionale: The Weeknd
Gruppo internazionale: Haim
Icona globale: Taylor Swift
Astro nascente: Griff