La NASA detta legge sulla Luna

La NASA detta legge sulla Luna annunciando che otto paesi hanno firmato gli accordi "Artemis".

41

La NASA detta legge sulla Luna annunciando che otto paesi hanno firmato gli accordi “Artemis”. Prevedono un quadro giuridico per mantenere la pace e governare il comportamento sulla luna.

Finora solo gli Stati Uniti hanno calpestato la Luna. A maggio, la NASA ha annunciato che i paesi si uniranno al suo programma Artemis. lora, il Regno Unito, l’Australia, il Canada, il Giappone, il Lussemburgo, gli Emirati Arabi Uniti e l’Italia si sono uniti agli Stati Uniti nell’accettare Artemis.








“Artemis è il programma internazionale di esplorazione spaziale umana più ampio e diversificato della storia. Gli accordi di Artemis sono il veicolo che stabilirà questa singolare coalizione globale”, afferma Bridenstine in una dichiarazione

“Ci uniamo ai nostri partner per esplorare la luna stabilendo principi per un futuro sicuro, pacifico e prospero nello spazio per il godimento di tutta l’umanità”.







L’accordo ha stabilito:

  • Nessun paese può rivendicare lo spazio esterno o qualsiasi corpo celeste
  • Vietato l’invio di armi in orbita;
  • Divieto di lasciare rifiuti;
  • Mantenimento della pace, apertura e cooperazione;
  • Nessun combattimento;
  • Trasparenza sui piani di missione;
  • Condivisione pubblica dei dati scientifici;
  • Protezione dei siti storici;
  • Estrazione in sicurezza delle risorse.

“Le nazioni devono rispettare il Trattato sullo spazio esterno e altre norme di comportamento che porteranno a un futuro più pacifico, sicuro e prospero nell’esplorazione spaziale, non solo per la NASA e i suoi partner, ma per tutta dell’umanità”, dice Mike Gold della NASA.

Mancano due attori chiave nell’esplorazione spaziale, Russia e Cina. Dmitry Rogozin, il capo dell’agenzia spaziale russa, ha affermato che gli accordi di Artemis sono “troppo incentrati sugli Stati Uniti” e l’improbabilità che la Russia aderisca.

La Russia preferirebbe un modello più simile a quello della ISS in cui nessun singolo paese è al comando. La Cina è del tutto esclusa poiché alla NASA è vietato firmare accordi con il Paese.




Correlato: Sorella Luna



Correlato: Mistero Apollo 20: Sulla Luna un’astronave aliena con pilota?







Correlato: La NASA dice che sulla Luna c’è più acqua di quanto si pensasse