KU KLUX KLAN L’ala del movimento della temperanza americano

È facile immaginare il movimento per la temperanza come gestito da donne vestite in modo appropriato che predicano su come l'alcol ha trasformato i loro mariti in perdigiorno, ma il movimento per la temperanza aveva un lato oscuro, il tipo che indossava cappucci e vesti. 

128

Il KU KLUX KLAN Andò avanti per alcuni anni, ma una volta che i promotori e le raccolte fondi della Anti-Saloon League, Edward Young Clarke ed Elizabeth Tyler, una volta salirono a bordo, non si tornò indietro.

I loro messaggi andavano mano nella mano: mentre il KKK si radunava contro gruppi come immigrati e cattolici, il movimento per la temperanza incolpava quegli stessi gruppi di diffondere i mali dell’alcol.

I contrabbandieri e gli speakeasy divennero bersagli di entrambi i gruppi, e mentre il movimento per la temperanza predicava, il KKK tirò fuori il peggio di sé.




Secondo SUNY Potsdam, credevano che chiunque fosse sorpreso a bere dovesse essere soggetto a torture, frustate, marchiato, sterilizzato e tatuato, oltre ad essere cacciato dalla chiesa, costretto a bere olio di ricino e messo in mostra in pubblico in gabbie a forma di bottiglia.

Altri erano ancora più estremi, credendo che chiunque fosse sorpreso a bere dovrebbe essere esiliato nei campi di concentramento, appeso per la lingua, o semplicemente giustiziato, insieme a un massimo di quattro generazioni di discendenti.




IL MOVIMENTO PER LA TEMPERANZA ERA UN MODO POLITICAMENTE CORRETTO DI ESSERE ANTI-IMMIGRATI

Secondo lo Smithsonian, il movimento per la temperanza era molto più che alcol: si trattava di condannare l’enorme numero di immigrati che entrarono negli Stati Uniti nei decenni precedenti lo sfortunato 18° emendamento.

I primi luoghi di incontro dei sostenitori del movimento per la temperanza furono le chiese protestanti. Molte erano donne, che si riunivano per condannare l’alcol e la dipendenza che avevano rovinato vite e famiglie spezzate. All’epoca, alcuni dei maggiori produttori di birra erano nuovi arrivati ​​nel paese, gli immigrati tedeschi.




PERCHÉ GLI ATTIVISTI ANTI-LINCIAGGIO LITIGARONO CON IL MOVIMENTO PER LA TEMPERANZA

Stavano succedendo molte cose mentre il XIX secolo volgeva al termine e una di queste cose era la campagna di Ida B. Wells per porre fine ai linciaggi nel sud america. Wells stava indagando sui linciaggi.

Secondo l’ American Association for State and Local History, Wells era in un tour di conferenze nel 1894 quando dichiarò Willard privo di morale perché il movimento per la temperanza contava le donne di colore come una grande demografia tra i loro sostenitori, ma comunque, Willard e la WCTU erano grandi fan dell’uso degli stereotipi razziali fare appello alle donne bianche – in particolare nel sud – e dire loro in che pericolo si trovavano a causa della violenza radicata nella “ubriachezza nera”.




DR. THOMAS SEWALL: SOSTENITORE DELLA TEMPERANZA, RAPINATORE DI TOMBE

C’è una discreta quantità di “fatti” medici associati al movimento per la temperanza, e alcuni di questi provenivano dal dottor Thomas Sewall. Sewall credeva fermamente che quasi tutte le malattie potessero essere attribuite all’alcol, sia che si trattasse di invecchiamento precoce, depressione o gotta.



Nel 1819, i cittadini dell’Essex, nel Massachusetts, notarono un fenomeno terrificante: si vedevano luci tremolanti danzare nel cimitero. Non passò molto tempo prima che i cittadini si rendessero conto che i corpi erano scomparsi.

Nell’elenco dei corpi scomparsi c’erano due ragazzi di 10 anni e un uomo. La storica Ipswich dice che presto si scoprì che Sewall stava facendo le sue ricerche anatomiche su un “cadavere non autorizzato”, e non passò molto tempo prima che da rispettato professionista medico fosse esiliato dalla città.




IL KU KLUX QUAKER CONTRO LA POLIZIOTTA CROCIATA DI MUNCIE

La città di Muncie, nell’Indiana, sembra un luogo improbabile per essere la sede della supremazia bianca, ma lo era – e al centro di tutto c’era una donna di nome Daisy Douglas Barr, che avrebbe scalato i ranghi dell’odio diventare il capo delle donne del Ku Klux Klan (WKKK). Secondo Timeline, Barr reclutò decine di migliaia di donne per la causa, una causa che includeva la temperanza.

Ma a Muncie accadde qualcosa di terribile: Barr convinse il sindaco di Muncie a nominare la loro prima donna poliziotta. A quel tempo, Hoosier State Chronicles disse che Muncie era una delle principali roccaforti del WKKK, e mentre Barr indubbiamente si aspettava qualcuno che simpatizzasse per la sua causa, ottenne Alfaretta Hart.





E non solo prese sul serio il suo lavoro, ma non aveva intenzione di sostenere una sciocchezza. All’inizio, minacciò di “spalancare la città”, Hart prese immediatamente di mira la WKKK e i proibizionisti, chiedendo una revisione del sistema giudiziario e aiuti per le donne e le ragazze senzatetto. Denunciato i membri del movimento per la temperanza come ipocriti e, purtroppo, non fu a lungo una spina nel fianco di Barr. Si licenziò dopo circa un anno.




IL MOVIMENTO PER LA TEMPERANZA CAMBIÒ I PROGRAMMI SCOLASTICI

Il Vermont fu il primo e nel 1882 avevano eletto i loro prestanome e approvato progetti di legge che introdussero il movimento per l’istruzione della temperanza scientifica. Nel 1900, ogni stato aveva approvato leggi simili che rendevano la temperanza una parte del programma scolastico.

Cosa significava per le scuole? Secondo SUNY Potsdam, le leggi imponevano alle scuole di utilizzare libri di testo che descrivevano i mali dell’alcol senza mezzi termini, insegnando idee che includevano il “fatto” che i figli di genitori che bevevano erano condannati a una vita di follia e vivevano in un ospizio per i poveri.



L’AUDACE ORGANIZZAZIONE DELLA SCIENTIFIC TEMPERANCE FEDERATION

Per garantire che i consigli scolastici rispettassero le leggi federali che imponevano l’insegnamento della temperanza, Hunt e la WCTU istituirono il Dipartimento di istruzione scientifica sulla temperanza nelle scuole e nei college. Affinché i testi fossero approvati per l’uso nelle scuole, avevano bisogno di ottenere il timbro di approvazione da Hunt e dal WCTU, dice SUNY Potsdam, ed è qui che le cose si fecero ancora più losche.

Molti autori di libri di testo si rifiutarono di modificare i loro testi per supportare affermazioni come il “fatto” che l’alcol indebolisse il cuore di una persona al punto che qualcuno poteva spingere un dito attraverso di esso.
La maggior parte dei testi furono scritti in forma anonima o da autori corrotti con una quantità folle di denaro. Altri furono scritti o rivisti dalla stessa Hunt per allinearli alle linee guida.




La Hunt fu accusata di trarre profitto dalla paternità dei libri di testo che presentò per l’approvazione WCTU. I libri avrebbero ottenuto il timbro di approvazione. L’autore – che era spesso Hunt – avrebbe ottenuto dei bei soldi. Hunt negò di aver fatto qualcosa di sbagliato e donò i profitti alla Scientific-Temperance-Federation, un ente dedicato a sostenere la WCTU. L’ente di beneficenza del suo pastore e dei suoi due amici…

IL MOVIMENTO DELLA TEMPERANZA AVEVA UN MODELLO BIZZARRO

Nel KKK c’era anche un contingente che lodava Hitler per la sua devozione nel mantenere le persone sobrie. Veramente.

Nel 1937, al sedicesimo incontro mondiale triennale della Woman’s Christian Temperance Union (via SUNY Potsdam), l’oratore e presidente della WCTU, era Ella Boole. Condannò il bere come “una delle grandi” cause di morte materna e Hitler per la sua decisione di dare il controllo delle concessioni di bevande alle Olimpiadi di Berlino alla sezione nazista della WCTU.

L’alcolismo era coperto dalla legge per la prevenzione della progenie con malattie ereditarie e coloro che ne erano stati trovati soffrivano erano soggetti a sterilizzazione.



Altre ragioni per la sterilizzazione includevano cecità genetica e sordità, deformità fisica, epilessia, diagnosi di disturbo maniaco-depressivo o schizofrenia, o “debolezza di mente”. Circa 400.000 persone furono sterilizzate con la forza per legge.

IL MOVIMENTO DELLA TEMPERANZA E L’EUGENETICA SI SCONTRANO… IN MODO CONFUSO



L’eugenetica è l’idea che la razza umana possa essere migliorata da cose come la sterilizzazione e l’allevamento selettivo, e se questo suona molto Terzo Reich, lo è assolutamente. Il movimento era vivo e vegeto negli Stati Uniti molto prima che Hitler salisse al potere in Germania. Secondo l’ Archivio Eugenetico, il movimento della temperanza ha giocato entrambi i lati della discussione.

Per alcuni, la temperanza e l’eugenetica andavano di pari passo. Veniva insegnato che l’alcol corrompeva il pool genetico. Alcuni credevano che alla fine avrebbe portato al degrado della razza umana. Questo è esattamente l’opposto di ciò che l’eugenetica promosse, così tanti caddero sul lato sbagliato della medaglia della temperanza.
KU KLUX KLAN: L'ala del movimento della temperanza americano
KU KLUX KLAN



Ma c’era anche un altro punto di vista. Alcuni sostenevano che l’alcol (e le droghe) dovevano essere usati come una sorta di misura selettiva. Credevano che se qualcuno potesse bere molto avrebbe dovuto avere geni forti e una costituzione potente.

Chiunque sarebbe morto a causa dell’uso di alcol si pensava che fosse poco utile, e comunque non aveva geni che gli eugenetisti trasmettevano. L’alcol era buono: uccideva i deboli.

Leggi Società Segrete

wikipedia