Sparatoria alla festa del Super Bowl di Justin Bieber

Le riprese al di fuori della festa del Super Bowl di Justin Bieber lasciano quattro persone ferite, incluso Kodak Black

Justin Bieber

Le riprese al di fuori della festa del Super Bowl di Justin Bieber lasciano quattro persone ferite, incluso Kodak Black.

Secondo quanto riferito, Kodak Black è stato colpito a una gamba. Una sparatoria al di fuori della festa del Super Bowl di Justin Bieber sabato mattina ha lasciato quattro persone ferite, secondo TMZ.

Gli uomini armati sono ancora latitanti e al momento non si sa cosa abbia spinto la sparatoria. Tuttavia, il Daily Beast riporta che almeno dieci spari sono esplosi intorno alle 2:45 ora locale fuori dal club di Los Angeles The Nice Guy. Qualche istante prima della sparatoria, Kodak Black era in piedi all’angolo di una strada con i colleghi rapper Gunna e Lil Baby quando è scoppiata una rissa.

Le quattro vittime, di età compresa tra i 19 ei 60 anni, sono state tutte portate negli ospedali locali e sono elencate in condizioni stabili. Secondo TMZ, Kodak Black è stato colpito a una gamba, ma ha riportato ferite non mortali.

La festa di Bieber prevedeva una lista di ospiti costellata di star che includeva Drake, Leonardo DiCaprio, Tobey Maguire, Khloe Kardashian e Kendall Jenner.