Le esibizioni più devastanti: Il Super Bowl di Janet Jackson

La performance di Janet Jackson con Justin Timberlake è leggendaria per il suo "malfunzionamento".

Le esibizioni più devastanti: Il Super Bowl di Janet Jackson
Le esibizioni più devastanti: Il Super Bowl di Janet Jackson

La performance di Janet Jackson con Justin Timberlake è leggendaria per il suo “malfunzionamento”.

Il duo è salito sul palco durante l’Halftime Show del Super Bowl nel 2004, quando il seno di Janet Jackson ha fatto deragliare l’intero concerto e sostanzialmente è costata a Jackson la sua carriera.

I portavoce inizialmente hanno etichettato il momento televisivo in diretta, in cui il seno di Jackson è stato esposto dopo che Timberlake ha strappato una parte della sua parte superiore. Alla fine è stato rivelato che l’acrobazia era una mossa calcolata da entrambi gli artisti.

“Fino ad oggi, nonostante alcune ambiguità su chi sapeva cosa, penso che fossimo relativamente convinti che in qualche modo chi produceva lo spettacolo sapesse cosa sarebbe successo”, ha detto il presidente della FCC Michael Powell anni dopo.





Come risultato del controverso incidente, Jackson è stata inserita nella lista nera dalle stazioni radio e le sue vendite di album hanno sofferto molto, mentre la celebrità solista di Timberlake ha iniziato a salire fino al punto in cui è oggi. La carriera di Jackson non si è mai veramente ripresa dall’incidente.