Trovata insolita soluzione al più grande mistero dell’universo

Gli scienziati hanno dimostrato che i geodi sono contenuti in giusta quantità nello spazio tra le galassie .Trovata insolita soluzione al più grande mistero dell' universo

Universo - Gli umani possono sentire nello spazio?
Gli umani possono sentire nello spazio?

Trovata insolita soluzione al più grande mistero dell’universo. Gli scienziati hawaiani di Manoa hanno spiegato l’espansione accelerata dell’Universo con l’esistenza di oggetti  simili a buchi neri, costituiti da materia oscura. Questi oggetti, secondo la loro ipotesi, chiamati geodi (Generic Objects of Dark Energy), si trovano nello spazio vuoto tra le galassie.

I risultati scientifici rivelano la nuova visione sul più grande mistero dell’universo. (pubblicati sull’Astrophysical Journal.)
I geodi sembrano buchi neri, ma invece di una singolarità al centro, hanno un’energia oscura attorniati da uno strato rotante di materia.  Se fossero vicini alla materia visibile come i normali buchi neri, influenzerebbero galassie come la Via Lattea.

Gli scienziati hanno dimostrato che i geodi sono contenuti in giusta quantità nello spazio tra le galassie

La loro distribuzione è influenzata dalla velocità di rotazione dello strato di materiale intorno al nucleo di energia oscura. Secondo le soluzioni delle equazioni di Einstein, se a bassa velocità, i geodi, cui massa aumenta con l’espansione dell’Universo, si fondono rapidamente insieme.

Se la rotazione avviene a una velocità simile a quella della luce, l’effetto domina, respingendo i geodi

I geodi, nell’Universo primordiale, nascevano quando grandi stelle massicce della prima generazione dopo il Big Bang (popolazione III) morivano. Dopo consumavano enormi volumi di gas e altre stelle.

Iniziavano così a ruotare rapidamente cosìcché i geodi si sono allontanati in aree poi trasformate in vuoti tra le galassie odierne. Questo li rende potenzialmente rilevabili.

In passato si credeva che l’esistenza dei geodi fosse impossibile da provare per la loro indistinguibilità dai buchi neri. I geodi lasciati dalla Popolazione III spiegano l’espansione accelerata dell’universo.

L’espansione accelerata dell’Universo è una delle prove della presenza di energia oscura che, per il modello di Friedman-Robertson-Walker, riempie lo spazio in modo uniforme con densità costante.



























La forma del Suono

La forma del suono

Fonte