Il teschio del compositore Joseph Haydn è scomparso dalla sua tomba

167
Il teschio del compositore Joseph Haydn è scomparso dalla sua tomba
Il teschio del compositore Joseph Haydn è scomparso dalla sua tomba

Dieci anni dopo la morte di Joseph Haydn, il suo corpo doveva essere trasferito in una grande tomba, adatta al suo status di genio musicale. Ma quando la tomba è stata aperta… la testa era scomparsa.

Il compositore austriaco Franz Joseph Haydn era la stella musicale più brillante della sua epoca. Era il beniamino del mondo musicale, da Vienna a Londra.

Quando morì nel giugno 1809 ci fu un grande sfogo di dolore pubblico. Ma a quel tempo Vienna era in guerra e non c’era tempo per onorare adeguatamente il grande uomo. Fu sepolto rapidamente in un cimitero alla periferia di Vienna.

Passarono 10 anni. Qualcuno ha ricordato al datore di lavoro di Haydn, il principe Esterházy, che aveva promesso di dare a Haydn una tomba più adatta.

Sono stati presi accordi. Fu ordinata una grande tomba di marmo e nel 1820 il principe osservò mentre i becchini sollevavano la tomba del compositore in superficie.

E il principe è stato accolto con la vista di una parrucca incipriata vuota dove era stata la testa di Haydn. Mancava il teschio…