I nostri corpi hanno reazioni alla musica

Gli scienziati hanno scoperto nuovi collegamenti per mostrare come la musica influenza gli esseri umani nel corpo, mente e comportamenti

54
La musica e le connessioni con la fisica
La musica e le connessioni con la fisica

Gli scienziati hanno scoperto nuovi collegamenti per mostrare come la musica influenza gli esseri umani in termini di corpo, mente e comportamenti.

Un rapporto ha combinato il lavoro del dott. David Lewis di Mindlab International con la ricerca di 3.000 intervistati nel Regno Unito, in Germania e in Ungheria.

Copre 10 diverse reazioni alla musica, tra cui l’aumento della funzione di memoria, i sentimenti di felicità e il potere di rallentare o accelerare la frequenza cardiaca di qualcuno.

La ricerca ha rilevato che sei intervistati su 10 in tutta Europa riferiscono di sentirsi più bassi che mai durante la pandemia globale.

Il 72% crede che la musica li abbia aiutati a superare un momento difficile della loro vita

Informata dalla ricerca del dottor David Lewis, Sony ha creato due nuove rappresentazioni visive di come la musica potente può avere un impatto su di noi fisicamente ed emotivamente.




Claire Poux, responsabile della categoria marketing, V&S di Sony UK & Ireland, ha dichiarato: “Possiamo tutti ripensare a un momento della nostra vita in cui la musica ha svolto un ruolo fondamentale.

“Dalle filastrocche da bambini alla canzone da ballo del giorno del nostro matrimonio; evoca sentimenti e ricordi, portandoci in un viaggio.

“Il 2020 è stato un anno difficile per tutti noi, volevamo creare questo rapporto e questo video per dimostrare quanto sia potente la musica, ispirando più persone a usarla come strumento di positività nelle loro vite”.

Leggi anche: Cosa fa un musicoterapeuta? Lavori, stipendio, laurea 

Secondo i dati, anche la musica aiuta ad addormentarsi, con il pacifico Four Seasons di Vivaldi citato come particolarmente efficace.

Può persino innescare la reazione “lotta o fuga”, poiché quando viene riprodotta la musica giusta, la frequenza cardiaca aumenta, le pupille si dilatano e il sangue viene reindirizzato alle gambe quando viene attivata una regione del cervello nota come cervelletto.

Leggi anche: Le Frequenze possono essere Curative