L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha emanato una Dichiarazione sulla clonazione umana che vieta tutte le forme di clonazione di esseri umani in quanto incompatibili con la dignità umana e la protezione della vita, la sentenza vieta la clonazione anche per fini terapeutici in cui le cellule vengono clonate per trapianti e medicinali, molti paesi sono in disaccordo con la dichiarazione ma la moratoria dovrebbe essere rispettata da tutto il mondo.

Finora come da fonti ufficiali nessun essere umano è stato clonato, ma dal 2008 alcuni ricercatori hanno creato con successo i primi 5 embrioni umani con il trasferimento nucleare di cellule somatiche (feeleth), dove il nucleo cellulare è prelevato da un donatore e trapiantato in una cellula uovo. Purtroppo la clonazione illegale può essere una triste realtà. Nel 2002 il culto raeliano UFO avrebbe falsamente dichiarato di aver clonato il primo essere umano soprannominato Eva. Sembra che gli scienziati siano in grado di clonare la stessa persona a tempo indeterminato, creando l’immortalità genetica.

1

In Giappone i ricercatori hanno utilizzato una nuova tecnica di clonazione per la produzione di 26 generazioni di topi con successo, clonate da un singolo individuo. In totale hanno prodotto 598 topi, tutti duplicati genetici. L’esperimento dimostra  che le linee di clonazione dei mammiferi, esseri umani inclusi, possono essere estesi e riprodotti senza limiti. Si è arrivati alla conclusione che alcuni alieni non siano poi cosi alieni ma terrestri clonati, tra cui i famosi alieni chiamati i Grigi, descritti come esseri che provano delle emozioni da Clifford Stone, sergente americano.

Mentre ufficialmente certe nazioni mentono sull’aver effettuato certe missioni con piloti per esplorare altri pianeti, sarebbero invece stati creati cloni umanoidi tenuti nascosti perché l opinione pubblica e certe religioni avrebbero ostacolato tale progetto considerandolo immorale per motivi che potete immaginare. Ma allora se davvero esistessero quale sarebbe l’aspetto di questi cloni?

Se gli alieni fossero davvero ostili, avendo il pieno potere dello spazio aereo, degli abissi, essendo tecnologicamente superiori, avrebbero già sterminato la razza umana da molto tempo senza bisogno di restare nascosti, che non avrebbero necessità di rapire esseri umani perché basterebbero pochi esemplari per studiare l essere umano. I Grigi potrebbero essere cloni creati in laboratori militari e la minaccia esterna potrebbe essere una simulazione dell’esecutivo occulto che, per coagulare il consenso della popolazione mondiale verso un unico (e tirannico) stato planetario, inscenerebbe un’invasione “aliena”.

fonti

La città sotterranea a Central Park

http://io9.gizmodo.com/9-unexpected-outcomes-of-human-cloning-1606556772










Erbe e Piante Medicinali: Principi attivi e antiche ricette