Pandemia, Golden Globes: niente pubblico, media,e streaming saranno presenti

I Golden Globes rivelano i piani degli eventi 2022: nessun pubblico o media sono invitati e nemmeno live streaming

Golden Globes 2022
Golden Globes 2022

I Golden Globes rivelano i piani degli eventi 2022: nessun pubblico o media sono invitati e nemmeno live streaming.

I Golden Globes non offriranno alcun tipo di live streaming o aggiornamento dalla sala da ballo del Beverly Hilton. Divulgheranno i nomi dei vincitori man mano che verranno annunciati, sia sui social media che sul loroo sito web.

In sostanza, questo è ciò che dice l’organizzazione in questa breve e concisa dichiarazione: “L’evento di quest’anno sarà un evento privato e non sarà trasmesso in streaming. Forniremo aggiornamenti in tempo reale sui vincitori sul sito Web dei Golden Globes e sui nostri social media”.

L’evento in versione molto ridotta si svolgerà ancora il 9 gennaio 2022 dal Beverly Hilton, ma senza i soliti fasti e circostanze.

Invece, l’evento, che si svolgerà alle 18:00 PT senza cibo né bevande, sarà incentrato sull’annuncio dei vincitori di quest’anno, concentrandosi anche sul lavoro filantropico dell’HFPA. Non ci sarà un pubblico, nella stanza saranno presenti solo membri HFPA selezionati e beneficiari di filantropia. Non ci sarà alcun tappeto rosso e le richieste di credenziali dei media per l’evento non saranno accettate.

L’HFPA sta ancora determinando se ci sarà un live streaming o come verranno annunciati i vincitori sui social media.

“Negli ultimi 25 anni, l’HFPA ha donato 50 milioni di dollari a più di 70 enti di beneficenza legati all’intrattenimento, restauro di film, programmi di borse di studio e iniziative umanitarie; organizzazioni di incredibile impatto, molte delle quali sono state duramente colpite negli ultimi due anni a causa della pandemia”, ha affermato l’organizzazione.

Durante il programma, Kyle Bowser, vicepresidente senior del NAACP Hollywood Bureau, discuterà ulteriormente della “Reimagine Coalition”, un’iniziativa quinquennale congiunta annunciata nel 2021 per aumentare la diversità, l’equità e l’inclusione nel settore dell’intrattenimento globale.

Secondo l’HFPA, ogni anno l’organizzazione dei Golden Globes e il NAACP Hollywood Bureau pianificano di finanziare e supportare una serie di iniziative con l’obiettivo generale di dare visibilità ai progetti di artisti di diverse origini razziali ed etniche, nonché aumentare la rappresentanza diversificata nel settore e l’inclusione per giovani artisti e giornalisti di colore.

A causa dell’attuale ondata di pandemia, per i pochi partecipanti che saranno nella sala da ballo del Beverly Hilton è richiesta una prova della vaccinazione e un’iniezione di richiamo, insieme a un test PCR negativo entro 48 ore. Tutti gli ospiti indosseranno sempre la mascherina e saranno socialmente distanziati all’interno della sala da ballo.

La NBC ha annullato la trasmissione televisiva annuale quest’anno dopo che l’HFPA è stata presa di mira per mancanza di diversità tra i suoi membri e pratiche commerciali non etiche. La presidente dell’organizzazione Helen Hoehne e il presentatore a sorpresa Snoop Dogg hanno annunciato i candidati per i premi di quest’anno durante un live streaming sulla pagina YouTube dei Globes il 13 dicembre

“Negli ultimi otto mesi, l’HFPA ha completamente rivisto il suo statuto, implementando cambiamenti radicali dall’alto verso il basso per affrontare l’etica e il codice di condotta, la diversità, l’equità e l’inclusione, la governance, l’appartenenza e altro ancora. Ad ottobre, l’HFPA ha ammesso la sua classe più numerosa e diversificata fino ad oggi con 21 nuovi giornalisti, tutti votanti per la prima volta ai Golden Globe”, ha affermato l’organizzazione

Correlato: Golden Globe 2022.