Forbes: Le 30 All-Star di tutti i tempi

Dieci anni. 100.000 candidati. 6.000 rivoluzionari in 20 settori. All'interno di questa lista degli Under 30 di tutti i tempi

165
Forbes - celebrità più pagate al mondo nel 2021
Forbes - celebrità più pagate al mondo nel 2021

Dieci anni. 100.000 candidati. 6.000 rivoluzionari in 20 settori. All’interno di questa lista degli Under 30 di tutti i tempi: un premio Nobel, sei pezzi grossi dei social media, due re delle criptovalute, due evangelisti EV e l’atleta donna più redditizia di sempre.

Fondatore e CEO, Luminar – Austin Russell
Russell è diventato il più giovane miliardario che si è fatto da sé a 25 anni quando Luminar è diventato pubblico al Nasdaq nel dicembre 2020.

Musicista – Miley Cyrus
“Se so che ci sarà una ricompensa maggiore assumendo un rischio maggiore, di solito lo faccio”.

Musicista – Rihanna
Rihanna è ora una delle donne che si sono fatte da sé più ricche d’America, con un valore di circa 1,7 miliardi di dollari.

Atleta, Los Angeles Lakers – LeBron James
Fuori dal campo, LeBron James ha guadagnato oltre 1 miliardo di dollari dagli accordi con Nike e Walmart, nonché dalla sua apparizione in Space Jam: A New Legacy.

Fondatore e CEO, FTX – Sam Bankman
Sam Bankman-Fried è ora il più ricco under 30 del pianeta, con un valore di 26,5 miliardi di dollari.

Cofondatore e CEO, Canva – Melanie Perkins
“La nostra missione aziendale è consentire al mondo di progettare. E intendiamo davvero il mondo intero”.

Fondatore e CEO, Bumble – Mandria di Whitney Wolfe
All’inizio di quest’anno Wolfe Herd ha reso pubblica la sua azienda all’età di 31 anni, diventando così l’amministratore delegato donna più giovane a farlo.

Fondatore e CEO, Instacart – Apoorva Mehta
Apoorva Mehta ha avviato Instacart nel 2012 dopo 20 idee di avvio fallite. All’inizio, faceva la maggior parte degli acquisti da solo ed effettuava le consegne tramite Uber.

Cofondatore e CEO, Spotify – Daniel Eki
Il super-streamer di Ek gioca in 184 paesi, ha 7.400 dipendenti e $ 9,7 miliardi di vendite annuali. Spotify è diventato pubblico nel 2018 e Ek, che nel 2012 aveva una fortuna cartacea di 300 milioni di dollari, ora vale 4,4 miliardi di dollari.

Cofondatori, Robinhood – Baiju Bhatt e Vlad Tenev
“I giovani non pensavano che il mondo degli investimenti fosse per loro. Abbiamo costruito Robinhood per quel cliente”.

Cofondatore, Dropbox – Drew Houston
“Ero sbalordito e anche pieno di energia. Mi è sembrato di essere arruolato nelle grandi leghe. Essere su 30 Under 30 ha contribuito ad aumentare la visibilità di Dropbox.”

Fondatore, Ethereum – Vitalik Buterin
Cofondatore, Stripe – Patrick Collison
Cofondatore, Caribou Biosciences – Rachel Haurwitz

Fondatore, Kylie Cosmetics – Kylie Jenner
Cofondatore, Afterpay – Nick Molnar
Cofondatore, Asana – Dustin Moskovitz

Atleta, Tennis – Naomi Osaka

Cofondatore, Plaid – Zach Perret
Cofondatore, Guild Education – Rachel Carlson

Andy Fang e Stanley Tang – Cofondatori, DoorDash

“Quando abbiamo fatto la lista, DoorDash era in cinque città. Ora siamo in più di 7.000 città e ci stiamo trasferendo in nuovi paesi”.

Cofondatore, Embark – Alex Rodrigues

Cofondatore, Pinterest – Ben Silbermann
Cofondatore, Snap – Evan Spiegel
Cofondatore, Instagram – Kevin Systrom
Fondatore, Glossier – Emily Weiss
Cofondatore, Benchling – Sajith Wickramasekara

Cofondatore, Malala Fund – Malala Yousafzai
Fondatore, ByteDance – Zhang Yiming

Cofondatore, Facebook – Mark Zuckerberg