La Disney sospende le trasmissioni in Russia

Il 28 febbraio la Disney ha parlato della guerra tra Russia e Ucraina, prendendo la decisione di sospendere tutte le uscite dei suoi film in uscita

Disney
Disney

Il 28 febbraio la Disney ha parlato della guerra tra Russia e Ucraina, prendendo la decisione di sospendere tutte le uscite dei suoi film in uscita, compresi gli studi partner come Walt Disney Studios, Walt Disney Animation, Lucasfilm, Pixar e Marvel Studios.Dopo la burocrazia, nessuna produzione verrà lanciata in Russia fino a nuovo avviso, cioè fino alla fine della violenza.

“Data l’invasione non provocata dell’Ucraina e la tragica crisi umanitaria, stiamo mettendo in pausa l’uscita di film in Russia, incluso Turning Red della Pixar. Prenderemo decisioni aziendali future in base all’evoluzione della situazione. Nel frattempo, data la portata dell’emergente crisi dei rifugiati, stiamo lavorando con le nostre ONG partner per fornire aiuti urgenti e altra assistenza umanitaria ai rifugiati”, si legge nella dichiarazione della Disney.

Russia bandita dall’Eurovision 2022 dopo l’invasione dell’Ucraina

Questa è la prima affermazione di un’azienda così grande e apprezzata nell’industria cinematografica. D’altra parte, l’Accademia del cinema ucraino solo pochi giorni fa ha chiesto al mondo di ‘boicottare’ il cinema russo, come ha fatto in altri settori come quello economico, sociale e ora sportivo.

Uno dei film più attesi al mondo è Batman e solo poche ore fa ha appena cancellato la sua prima in Russia. Le porte del Paese si stanno chiudendo a poco a poco in modo che le sue autorità si sentano sotto pressione e fermino le loro azioni contro gli innocenti.

Potrebbe interessarti:

Il regista di Batman: mi sono ispirato a Cobain per il personaggio di Batman

Ascolta il tema The Batman di Michael Giacchino

Il nuovo Batman sarà Robert Pattinson

Il figlio di Lennon dopo aver visto The Beatles Get Back, il nuovo documentario uscito oggi su Disney+

I migliori documentari su Netflix da guardare in questo momento

Le foto inquietanti mostrano la città fantasma di Disneyland con ville di lusso abbandonate anni fa

I tunnel sotterranei nei parchi di Disneyland