David Coverdale di Whitesnake rivela come ha ispirato una mossa scenica di Freddie Mercury

David Coverdale dice che Freddie Mercury gli ha detto di essere stato ispirato dalla tecnica del microfono del frontman dei Whitesnake

David Coverdale di Whitesnake rivela come ha ispirato una mossa scenica di Freddie Mercury
David Coverdale di Whitesnake rivela come ha ispirato una mossa scenica di Freddie Mercury

“Freddie Mercury mi ha detto che è lì che ha avuto l’idea!”. David Coverdale dice che Freddie Mercury gli ha detto di essere stato ispirato dalla tecnica del microfono del frontman dei Whitesnake.

La famosa mezza asta del microfono della leggenda dei Queen Freddy Mercury è nata dopo che Freddie ha visto David esibirsi dal vivo. David Coverdale ha fatto la rivelazione durante il suo spettacolo Planet Rock sabato pomeriggio del 2 aprile mentre chiacchierava con il suo caro amico ed ex compagno di band dei Deep Purple Glenn Hughes.

Strappato dall’oscurità per dirigere i Deep Purple nel 1973, David disse a Glenn che il defunto produttore e ingegnere Martin Birch gli aveva detto di utilizzare il suo asta microfonica per aiutare a gestire i suoi nervi sul palco. “Martin Birch, che Dio riposi la sua anima, mi sono seduto con lui quando siamo andati in quei club ad Amburgo e sedendo con lui, ero nervoso a morte”, ha detto David.

“Martin dice, ‘sistemati, sistemati, bevi un altro drink.’ Ho detto: ‘Sono solo molto nervoso per questo.’ E lui ha detto, ‘beh, chi sono i tuoi cantanti preferiti?’ Ovviamente non ci sono state esitazioni. Ho detto, ‘beh, i ragazzi di Tamla Motown, puoi sentire i respiri.’ Lui fa, ‘oh, compressione.’ Non lo dimenticherò mai. Non mi ero mai alzato a cantare in un microfono. E lui ha detto, ‘beh, usa l’asta del microfono e un microfono e cantaci sopra.’ E lo faccio ancora, è una cosa psicologica perché ho bisogno di quell’asta per microfono in titanio per aiutarmi ad alzarmi.”

Glenn ha poi chiesto: “David ti ricordi, penso che fosse molto presto quando l’hai fatto con il microfono… è stato un incidente?” “Oh, lo sbaglio”, rispose David. “Stava cercando di essere diverso. Freddie Mercury mi ha detto che è da lì che ha avuto l’idea per il mezzo stand. “Lo spezzerei per la maggior parte del tempo: ero il figlio di una pistola più goffo del pianeta, era come cercare di suonare un armonium o qualcosa legato. Freddie ha detto che è da lì che ha avuto l’idea per (il mezzo stand).”

Potrebbe interessarti: