Tesla: Cybertruck ispirato da Blade Runner

Durante la progettazione del suo nuovo Cybertruck completamente elettrico, Tesla ha guardato oltre i suoi concorrenti nel settore automobilistico

Tesla: Cybertruck
Tesla: Cybertruck





Il design del Tesla Cybertruck è stato in parte ispirato da Blade Runner

Durante la progettazione del suo nuovo Cybertruck completamente elettrico, Tesla ha guardato oltre i suoi concorrenti nel settore automobilistico. L’azienda di veicoli elettrici si è ispirata ai film classici per creare un camioncino che sembra uscito dalla fantascienza.

Tesla ha modellato il Cybertruck sulle auto volanti presenti nel film Blade Runner di Ridley Scott del 1982. Il CEO di Tesla Elon Musk ha definito il veicolo il “camion Blade Runner” in più occasioni.

Il pickup futuristico deve anche parte del suo look a una famosa spia del cinema. Dopo aver rivelato il design nel 2019, Musk ha twittato: “Il design di Cybertruck è influenzato in parte da The Spy Who Loved Me”.

Il Cybertruck è molto diverso dalla classica Aston Martin di James Bond, ma ricorda l’auto sommergibile Lotus Esprit del 1976 che la spia guida nel suo film del 1977.




QUANTO COSTA IL CYBERTRUCK?

Sebbene sia stato presentato quasi tre anni fa, il Cybertruck di Tesla non è ancora arrivato sul mercato. Quando sarà in vendita, sarà disponibile per un prezzo base di $ 39.000 per il modello a motore singolo e trazione posteriore. La versione a doppio motore e trazione integrale partirà da $ 49.900 e il camion a trazione integrale a tre motori costerà $ 69.900.

QUANDO SARÀ DISPONIBILE IL CYBERTRUCK?

Dopo una data di spedizione iniziale fissata per il 2022, Tesla ha ritardato il rilascio del veicolo. Ora dovrebbe diventare disponibile per l’acquisto all’inizio del 2023, con una cronologia ufficiale per il prodotto in uscita a breve.

È DAVVERO A PROVA DI PROIETTILE?

Un aspetto del pickup che ha generato entusiasmo è il suo aspetto simile a un’armatura. La corazza del veicolo è realizzata con lo stesso acciaio inossidabile che SpaceX di Elon Musk ha utilizzato per costruire la navicella spaziale.

Tesla: Cybertruck
Tesla: Cybertruck

Sebbene Tesla affermi che la skin da 3 millimetri offrirà protezione contro i colpi da 9 millimetri, la società non ha menzionato una certificazione ufficiale di classificazione dell’armatura per l’auto quando è stata annunciata.

Anche le finestre sono costruite per essere resistenti, o almeno così sostiene Tesla. All’evento di inaugurazione dnel 2019, il capo del design di Tesla ha lanciato una palla di metallo contro i finestrini blindati dell’auto per dimostrare la loro forza.

Ha invece finito per frantumare il vetro, al che Elon Musk ha commentato: “Lo sistemeremo”. Si spera che tre anni siano sufficienti per affrontare il problema.

Potrebbe interessarti: Incendiate 7 Tesla in un garage svedese




Tesla: Cybertruck
Tesla: Cybertruck

Potrebbe interessarti: In che modo l’intelligenza artificiale (IA) della musica potrebbe creare un futuro vincitore del premio Grammy

SpaceX: i progetti della più innovativa azienda aerospaziale privata