Jamie Spears implora sua sorella Britney Spears di finirla con le imbarazzanti faide

Jamie Lynn Spears ha implorato sua sorella maggiore Britney Spears di chiamarla in modo che possano porre fine alla loro "imbarazzante" faida

Jamie e Britney Spears
Jamie e Britney Spears

Jamie Lynn Spears ha implorato sua sorella maggiore Britney di chiamarla in modo che possano porre fine alla loro “imbarazzante” faida.

Le sorelle sono entrate in una guerra sui social media da quando l’intervista rivelatrice di Jamie è andata in onda la scorsa settimana.

Prendendo le sue storie su Instagram durante il fine settimana, Jamie ha scritto: “Britney – Chiamami, ho tentato molte volte di parlarti direttamente e gestirci in privato come dovrebbero fare le sorelle, ma scegli comunque di fare tutto su una piattaforma pubblica. Nel frattempo, per favore, smettila di continuare a raccontare che non ci sono stata per te o che mi sto inventando le cose.”

Ha continuato: “Sono felice di condividere quante volte ti ho contattato, supportato e cercato di aiutarti. Questo è imbarazzante e deve finire. Ti amo @britneyspears.”

L’ex star di Zoey 101 ha discusso della sua relazione “complicata” con Britney in Good Morning America la scorsa settimana, mentre promuoveva il suo prossimo libro di memorie “Cose che avrei dovuto dire”.

Jamie Lynn ha anche detto che “ha fatto di tutto” per aiutare Britney a porre fine alla sua controversa tutela, nonostante le affermazioni della cantante che la sua famiglia non l’ha mai aiutata.

Dopo aver visto l’intervista di Jamie Lynn, Britney Spears ha sbattuto sua sorella sui social media e ha affermato di “non aver mai dovuto lavorare per niente”.

Britney Spears ha anche accusato la sorella minore di aver venduto il suo libro a sue spese. Jamie Lynn ha poi risposto ai commenti di Britney in una dichiarazione condivisa su Instagram.

Ha scritto: “L’ultima cosa che voglio fare è questa, ma eccoci qui… È difficile vedere questi post, come so che anche il mondo si sente. Le auguro solo ogni bene. Brit, sono sempre qui, sai dietro le quinte sono sempre stata qui. È diventato estenuante quando le conversazioni e i testi che abbiamo in privato non corrispondono a ciò che pubblichi sui social media. So che stai passando molto e non voglio mai sminuirlo, ma non posso nemmeno sminuire me stessa”.

Correlato: Britney Spears smette di seguire la sorella Jamie Lynn su Instagram

La sorella di Britney Spears ha proseguito: “Francamente, le cose che vengono dette non sono assolutamente la verità, e devo chiarirlo, perché ora è sempre più difficile per me razionalizzare con mia figlia maggiore il motivo per cui la nostra famiglia continua a ricevere minacce di morte, come risultato dei post vaghi e accusatori della zia, soprattutto quando sappiamo che potrebbe dire la verità e porre fine a tutto ciò in un secondo se lo volesse. “Purtroppo, dopo una vita passata in silenzio, mi sono reso conto che questa non sarà una realtà e potrei dover mettere le cose in chiaro da solo per proteggere il mio benessere e quello della mia famiglia. Detto questo, odio far scoppiare la bolla di mia sorella, ma il mio libro non parla di lei. Non posso fare a meno di essere nata anch’io Spears e che alcune delle mie esperienze coinvolgono mia sorella. Ho lavorato sodo da prima ancora che fossi un’adolescente e ho costruito la mia carriera nonostante fossi solo la sorellina di qualcuno”, ha scritto.

“Non ci sono lati e non voglio il dramma, ma sto dicendo la mia verità per curare i miei traumi, quindi posso chiudere questo capitolo e andare avanti, e vorrei che mia sorella potesse fare lo stesso”.

“Qualunque cosa accada, amerò sempre mia sorella maggiore e sarò qui per lei. È ora di porre fine al caos malsano che ha controllato la mia vita per così tanto tempo”, ha aggiunto Jamie Lynn.

Correlato: Britney Spears pubblica foto in perizoma su Instagram – Foto in articolo