Bleach: The Shinigami, classificati dall’astuzia

Gli eroi di Bleach  spesso vincono le loro battaglie usando la forza pura, attribuendo invece caratteristiche come l'inganno e l'astuzia ai suoi antagonisti

Bleach's Soul Society
Bleach's Soul Society

Gli Shinigami della Bleach’s Soul Society sono noti per la loro forza, diplomazia e reiatsu travolgente, ma quanto sono intelligenti?

Reiatsu (霊圧, Spiritual Pressure) è la forza/pressione fisica che il Reiryoku di una persona crea quando viene rilasciata. La maggior parte degli Shinigami, degli Arrancar, dei Quincy e dei Bount possono manipolare il rilascio del loro Reiatsu.

Soul Society in  Bleach  è un regno diversificato diviso da linee di gerarchia e status sociale intransigenti. Esistono vari tipi di Shinigami, ognuno dei quali possiede diversi livelli di forza, reiatsu e intelligenza. In quanto tale, che i più intelligenti tra loro si trovano spesso nella classe Vice-Capitano o superiore.

Gli eroi di Bleach  spesso vincono le loro battaglie usando la forza pura, attribuendo invece caratteristiche come l’inganno e l’astuzia ai suoi antagonisti. Detto questo, ci sono Shinigami con abbastanza esperienza e astuzia per capire che solo l’uso della forza bruta è raramente, se non mai, una soluzione praticabile.

Oetsu Nimaiya

Nimaiya, il creatore dello Zanpakuto e uno della Zero Squad, è un uomo eccentrico con un’apparente predilezione per lo sfarzo e lo splendore. Tuttavia, sembra che il suo comportamento appariscente sia una copertura quando rivela che il suo Phoenix Palace è in realtà un capannone sgangherato.

Oetsu Nimaiya
Oetsu Nimaiya

Nimaiya è un personaggio estremamente potente, ma è comunque cauto in battaglia, senza correre rischi quando ha a che fare con lo Schutzstaffel. Inoltre, è abbastanza intelligente da fare scelte rischiose come affettare la sua giugulare e far guarire il suo sangue da Kirinji per sopravvivere alla tecnica a base di veleno di Askin.

Yumichika Ayasegawa

Il comportamento esteriore di Yumichika è apertamente presuntuoso; si assicura che i suoi capelli e i suoi vestiti siano perfetti in ogni data situazione, lamentandosi ad alta voce di minuscole macchie di sporco che sono inevitabili in qualsiasi combattimento.

Yumichika Ayasegawa
Yumichika Ayasegawa

Detto questo, non gioca tutte le sue carte in una volta, soprattutto in termini di rivelazione delle vere abilità del suo Zanpakuto , ed è così che riesce a assicurarsi una vittoria apparentemente impossibile contro Charlotte Cuuhlhourne. Sebbene le tattiche di Yumichika possano essere pesanti, tendono a funzionare.

Correlato: Bleach: 10 cattivi più potenti

Retsu Unohana

In qualità di professionista medico più affermato di Seireitei, la gentilezza materna e la compostezza indistruttibile di Unohana resistono per centinaia di anni.

Retsu Unohana
Retsu Unohana

Tuttavia, l’emergere del Wandenreich non le lascia altra scelta che addestrare il suo decimo successore, Kenpachi Zaraki, al punto in cui è abbastanza forte da ucciderla. Il fatto che Unohana identifichi il cadavere di Aizen come falso dopo un esame di base è un’ulteriore prova della sua astuzia.

Nanao Ise

Nanao Ise ha pochissima esperienza di combattimento, ma la sua padronanza delle complesse sfaccettature e tecniche di Kido le consente di affrontare gli avversari con reiatsu molto più grandi di lei, o Shunsui, se è per questo.

Nanao Ise
Nanao Ise

È uno dei due vicecapitani della Prima Divisione perché il Capitano-Comandante insiste sul fatto che Nanao sia in grado di gestirlo, lasciando gli affari burocratici a Okikiba.

Yamamoto Genryusai

Il ruolo di Yamamoto come Capitano-Comandante del Gotei 13, una posizione che ha ricoperto per almeno mille anni, significa che la sua percezione non ha eguali e spiega varie contingenze.

Yamamoto Genryusai
Yamamoto Genryusai

Nonostante il chiaro vantaggio di Aizen sui suoi capitani, non assiste questi ultimi quando vengono abbattuti, ma usa il tempo per calcolare le mosse del cattivo di Bleach e stabilire un piano di gioco efficace. Sfortunatamente, l’Ennetsu Jigoku di Yamamoto viene contrastato dal piano relativamente più intelligente di Aizen di negare lo stesso Ryujin Jakka.

Yoruichi Shihoin

Yoruichi di solito è accomodante, insiste su un ambiente a bassa pressione per i suoi subordinati o prende in giro Ichigo e Byakuya ogni volta che ne ha la possibilità. Dietro la sua maschera giocosa, però, batte il cuore di un geniale stratega.

Yoruichi Shihoin
Yoruichi Shihoin

Yoruichi capisce rapidamente le manovre del suo avversario e si adatta ad esse, indipendentemente da quanto possano essere complicate. Sebbene la sua guida dell’Onmitsukido sia ereditata, è chiaro che sarà sempre più brava del suo successore, Suì-Fēng.

Kyoraku Shunsui

Shunsui preferirebbe non abbandonarsi al combattimento se c’è una soluzione non violenta; capisce che combattere è un esercizio inutile di potere fisic

Kyoraku Shunsui
Kyoraku Shunsui

o. È anche un personaggio straordinariamente intelligente, considerando la facilità con cui elimina Chad nell’arco della Soul Society, per non parlare della sconfitta di Coyote Starrk senza ricorrere al suo pericoloso bankai. Central 46 promuove Shunsui a Capitano-Comandante, notando che la sua saggezza supera tutti gli altri nel Gotei 13.

Gin Ichimaru

L’astuzia di Ichimaru Gin lo aiuta a eludere lo sguardo penetrante di Aizen, che, a sua volta, gli permette di sfuggire al rilevamento per più di un secolo. Purtroppo, il suo status di doppio agente significa che gli Shinigami sono ugualmente confusi, incluso il suo amato Matsumoto.

Gin Ichimaru
Gin Ichimaru

Sviluppa lo schema ideale per uccidere Aizen una volta per tutte, senza correre rischi fino al momento giusto. Gin non ci riesce, ovviamente, ma l’avrebbe fatto se l’Hogyoku non fosse intervenuto all’ultimo secondo.

Correlato: Grimes condivide la nuova canzone ispirata al manga Shinigami Eyes

Mayuri Kurotsuchi

Il sadismo di Mayuri è decisamente odioso, ma non toglie nulla al suo travolgente intelletto. Si dice che questo capitano non richieda più di 24 ore per visualizzare ogni aspetto di un problema e fornire un rimedio adeguato.

Mayuri Kurotsuchi
Mayuri Kurotsuchi

Mayuri sconfigge la maggior parte dei suoi avversari facendo affidamento sulla sua astuzia più che su qualsiasi altra cosa, come quando inganna un Espada intelligente come Szayelaporro facendogli ingerire il suo veleno per la dilatazione del tempo. Raramente entra in una rissa senza dozzine di precauzioni ed esigenze preimpostate.

Kisuke Urahara

Urahara possiede la mente più acuta in Bleach  senza eccezioni. Le sue capacità di deduzione sono al limite di Sherlockian, come la sua precisa ipotesi che Ichigo alla fine avrebbe sconfitto Aizen, un evento che è programmato per portare all’incarcerazione istantanea del cattivo all’interno di un esotico incantesimo Bakudo.

Kisuke Urahara
Kisuke Urahara

La cosa più impressionante è che Yhwach identifica Urahara come un Potenziale di Guerra Speciale, una pericolosa minaccia che non può essere sconfitta con mezzi ordinari. Tuttavia, nemmeno il più intelligente Sternritter, Askin Nakk le Vaar, è in grado di vincere contro di lui.

Bleach: 10 cattivi più potenti