Bleach: 10 cattivi più potenti

Considerando che Bleach ha funzionato per oltre quindici anni, non sorprende che ad oggi abbia ben 686 capitoli e 366 episodi

Bleach - Yhwach L'Onnipotente
Yhwach L'Onnipotente

I cattivi di Bleach sono capaci di cose straordinarie, ma quali cattivi sono stati i più grandi cattivi nella storia dell’intera serie?

Considerando che Bleach ha funzionato per oltre quindici anni, non sorprende che ad oggi abbia ben 686 capitoli e 366 episodi: l’arco narrativo del manga Thousand Year Blood War è attualmente in fase di adattamento dopo una pausa di cinque anni.

Ci sono centinaia di personaggi con nome, molti dei quali compaiono in un solo capitolo. Allo stesso modo, ci sono alcuni personaggi che hanno avuto ruoli significativi nella narrativa di Bleach: gli antagonisti della serie sono stati i principali cambiamenti del gioco.

Correlato: Bleach: The Shinigami, classificati dall’astuzia

Gli Shinigami della Soul Society combattono una crisi dopo l’altra, un diluvio di guerra preceduto da secoli di pace. I cattivi della storia includono Hollows, Arrancar, Espada, Quincy e persino membri infidi del Gotei 13.

Coyote Starrk

Essendo uno dei più forti Espada, Coyote Starrk è travolgente molto prima di fondersi con Lilynette Gingerbuck, che di conseguenza innesca la sua Resurrección, Los Lobos.

Coyote Starrk
Coyote Starrk

In questa forma, la maggior parte dei capitani Shinigami sono poco più che foraggio per lui, come scoprono Rose e Love quando lo attaccano. È davvero una questione di fortuna che il principale avversario di Starrk risulti essere Shunsui Kyoraku, il cui shikai, Katen Kyokotsu, è troppo versatile e troppo complicato da gestire per l’Espada.

Askin Nakk Le Vaar

Askin viene portato nel Regno Reale insieme a Yhwach, dimostrando il valore del suo Schrift e, soprattutto, l’abilità con cui esercita il Deathdealing. La sua abilità in combattimento, abbastanza considerevole da mettere in pausa artisti del calibro di Urahara e Yoruichi, è notevolmente aumentata dal suo Vollständig, Hasshein.

Askin Nakk Le Vaar
Askin Nakk Le Vaar

Il gran numero di “Regali” che Askin lancia a Urahara costringe quest’ultimo ad attivare il suo bankai, Kannonbiraki Benihime Atarame, per la prima volta nella storia. Lo Shinigami tecnicamente vince, ma il suo destino finale è lasciato ambiguo nel manga.

Yammy Riyalgo

Originariamente indicato come il 10° Espada, Yammy rivela che il suo vero potere si risveglia solo quando la rabbia “immagazzinata” nel suo corpo inizia a esplodere, mostrando la sua forza devastante attraverso la sua Resurrección.

Yammy Riyalgo
Yammy Riyalgo

Uno dei problemi più grandi con l’Ira di Yammy è che i suoi avversari diventano nient’altro che insetti da schiacciare (quando si trasforma in un mostro davvero gigantesco con diversi arti extra). Sebbene sia chiaramente un avversario difficile , Yammy viene facilmente sconfitto dalla sublime combinazione dei Capitani Byakuya e Kenpachi.

Gremmy Thomeaux

Gremmy sarebbe stato molto più potente se il suo corpo avesse avuto la capacità di eguagliare l’ampiezza della sua immaginazione. Basti dire che il suo Visionario gli permette di dare vita a qualsiasi cosa gli venga in mente, sia che si tratti di riprendersi dai danni o di generare attacchi offensivi come lava vulcanica, mitragliatrici e una meteora grande la metà di Seireitei.

Gremmy Thomeaux
Gremmy Thomeaux

Gremmy è meglio conosciuto (e temuto) per aver immaginato più versioni di se stesso, che poi procedono ad amplificare il suo Visionario di conseguenza. Peccato che alla fine debba affrontare Kenpachi.

Pernida Parnkgjas

Pernida Parnkgjas è la Mano Sinistra del Re dell’Anima e possiede naturalmente le tecniche che Yhwach generalmente offre ai suoi servi sotto forma di Schrifts. Il suo Obbligatorio funziona come una sorta di burattinaio nervoso, usando i “nervi” per governare le anatomie dei suoi nemici con una precisione quasi perfetta.

Pernida Parnkgjas
Pernida Parnkgjas

La potenza pura di Pernida fa sì che Kenpachi perda il braccio, anche se questo è perché il capitano della Squadra 11 lo strappa da solo. Oltre alla sua durata e tenacia, Pernida può muoversi più velocemente di quanto Yoruichi possa reagire, il che è davvero impressionante.

Lille Barro

Il cosiddetto primo dei Quincy, Lille Barro, si rivela un formidabile nemico quando affronta Shunsui Kyoraku, che riesce a malapena a ottenere una vittoria con tutta la potenza del suo bankai. Sfortunatamente, nemmeno Katen Kyokotsu: Karamatsu Shinju è una partita contro la Vollständig di Lille, Jilliel, un’entità angelica immortale e invulnerabile in ogni modo immaginabile.

Lille Barro
Lille Barro

Il Quincy si definisce un dio, una dichiarazione arrogante che si traduce nel suo destino quando Nanao Ise riflette i suoi poteri “divini” con il suo “zanpakuto” spettacolare e unico, Shinken Hakkyoken.

Gerard Valchiria

La temibile abilità di Gerard Valkyrie, The Miracle, gli permette in qualche modo di accedere a ciò che lui chiama “miracoli”, che è vagamente simile allo sfruttamento della probabilità stessa. In effetti, attaccarlo direttamente funziona contro i suoi avversari perché trasforma semplicemente la loro forza offensiva per aumentare le sue varie statistiche di battaglia.

Gerard Valchiria
Gerard Valchiria

La spada di Gerard, Hoffnung, è praticamente indistruttibile, per non parlare del fatto che devia senza sforzo qualsiasi attacco diretto contro di lui. E poi c’è il suo Vollständig, Aschetonig, così forte che viene distrutto solo quando Yhwach assorbe Gerard.

Jugram Haschwalth

Yhwach chiama Jugram Haschwalth la sua “altra metà”, un epiteto che non viene preso alla leggera da nessuno dei due. Non solo Haschwalth può amplificare i poteri dei suoi compagni, ma può anche usare l’Onnipotente del suo maestro quando quest’ultimo “dorme” per la notte.

Jugram Haschwalth
Jugram Haschwalth

Il suo Schrift, The Balance, lavora sul principio del trasferimento di fortuna : Haschwalth è in grado di manipolare i concetti astratti di fortuna e sventura in modo tale da essere l’unico beneficiario del processo. Non mostra mai il suo Vollständig, ma non è che ne abbia bisogno comunque.

Aizen Sosuke

Aizen interpreta il ruolo del cattivo generale per molto tempo, iniziando con la sua defezione dalla Soul Society e finendo con la sua sconfitta da parte del Mugetsu di Ichigo (e la conseguente prigionia).

Aizen Sosuke
Aizen Sosuke

Nonostante il suo set di abilità nell’Hogyoku, la ragione per cui pochissime persone sono in grado di combattere Aizen senza essere uccise all’istante è una combinazione di reiryoku sconcertante e Kanzen Saimin. Il suo zanpakuto, l’ipnosi perfetta di Kyoka Suigetsu non può essere evitato, nemmeno dal capitano-comandante Yamamoto Genryusai.

Yhwach L’Onnipotente

L’antagonista conclusivo di Bleach risulta essere il creatore di Quincy, Yhwach, che è resuscitato 999 anni dopo la sua precedente “sconfitta” per mano di Yamamoto.

Yhwach L'Onnipotente
Yhwach L’Onnipotente

L’Onnipotente consente al cattivo di osservare una moltitudine quasi infinita di linee temporali future e di filtrare le opzioni fino a una soddisfacente finestra di opportunità. In altre parole, Yhwach ha il controllo assoluto di quasi ogni situazione. Se questo non è abbastanza terrificante, ottiene un potenziamento di potere sconosciuto dopo aver ingerito il Soul King (suo padre).

Grimes condivide la nuova canzone ispirata al manga Shinigami Eyes