Biennale, Leone d’oro Musica a Giorgio Battistelli

Leone d'oro Musica a Giorgio Battistelli
Leone d'oro Musica a Giorgio Battistelli

VENEZIA, 12 NOV – È stato attribuito al compositore italiano Giorgio Battistelli il Leone d’oro alla carriera della Biennale Musica; all’ensemble “Ars Ludi” formato dai percussionisti Antonio Caggiano, Rodolfo Rossi e Gianluca Ruggeri, è stato attribuito il Leone d’argento della Musica.

Lo ha deciso il Consiglio di Amministrazione della Biennale di Venezia, accogliendo la proposta di Lucia Ronchetti, Direttore del settore, in vista del 66/o Festival Internazionale di Musica Contemporanea, in scena dal 14 al 25 settembre 2022, dal titolo “Out of Stage”.

“La lunga e celebrata carriera di Giorgio Battistelli – si legge nella motivazione – è iniziata negli anni Settanta con progetti di teatro sperimentale che sono diventati emblematici e fondanti della ricerca musicale nell’ambito della teatralizzazione del suono e della teatralità del gesto esecutivo”.

Leone d’oro Musica a Giorgio Battistelli Ars Ludi vengono definitivi “ideali interpreti del nuovo repertorio di teatro strumentale, musicisti istrionici e carismatici che trasformano ogni trama percussiva in un evento carico di teatralità”.

La consegna del Leone d’oro a Battistelli si terrà il 15 settembre 2022. L’ensemble Ars Ludi riceverà il Leone d’argento il 17 settembre 2022.