Alcune nuove proposte del 2021

Scopri di più sulla migliore nuova musica per il 2021 e ascolta la nostra selezione di artisti proprio qui…

KENNYHOOPLA

Kenneth La’ron è nato a Cleveland, Ohio nel 1997 e descrive la sua musica come “nostalgia new wave”. Ha trascorso un periodo caricando musica su SoundCloud, incluso il popolarissimo Cave. Queste prime tracce sono state raccolte nell’EP Beneath The Willow Tree.

The wistful Waves è stato il primo singolo commerciale di La’Ron nell’agosto 2017, ma la sua svolta più importante è stata con il brano Lost Cause nel febbraio 2019. Un secondo EP è arrivato a maggio del 2020, intitolato How Will I Rest In Peace If I’m Buried By Un’autostrada.

“Amo le influenze e le ispirazioni apparenti nella musica di Kenny da The Drums a Interpol all’hip hop e pop. Non vedo l’ora di ciò che ci donerà nel 2021.”

Se tutto va bene, Kennyhoopla si esibirà per due notti all’O2 Forum di Londra, Kentish Town, nel marzo 2021, sostenendo Yungblud, ed è già in cartellone per The Great Escape a Brighton.

Ulteriori informazioni: www.facebook.com/KennyHoopla

THE LATHUMS

“A volte le band si connettono con la loro generazione in modi che gli osservatori di tendenze non possono prevedere e The Lathums ne sono un ottimo esempio”, afferma John Kennedy. “La loro ascesa è stata fenomenale e lontana da qualsiasi clamore mediatico. Le loro canzoni e la loro energia sono innegabili”.

Questi quattro pezzi dei Wigan sono Alex Moore, Scott Concepcion, Ryan Durrans e Johnny Cunliffe e hanno preso il nome dal loro primo spettacolo in assoluto, che si è tenuto a una festa di addio al nubilato in un pub di Lathom, alla periferia di Wigan.

All My Life, il primo singolo della band su Island Records, è stato scritto da Alex poco prima di lasciare la scuola all’età di 16 anni. “Era un modo per creare un altro mondo per me stesso”, ammette. The Memories We Make era una compilation di EP solo in vinile pubblicata nel luglio 2020 e inserita nella classifica degli album del Regno Unito nella Top 20.

I Lathums stanno registrando il loro album di debutto ai Parr Street Studios di Liverpool, con James Skelly e Chris Taylor in mansioni di produzione. Nel frattempo, il loro tour primaverile del 2021, comprese le date all’O2 Ritz di Manchester e all’Electric Ballroom di Londra, è andato tutto esaurito in un giorno.

Ulteriori informazioni: www.thelathums.com

THE SNUTS

I The Snuts del West Lothian hanno creato un brusio sin dall’uscita del loro singolo di debutto Glasgow nel 2016. Questo è stato seguito dal Matador EP l’anno successivo e dal loro primo singolo “vero”, Seasons, nell’estate del 2018.

Il 2019 ha visto il quartetto esibirsi ai festival di Reading & Leeds, Victorious e TRNSMT e mentre il 2020 ha visto la band consolidare il proprio successo con il più eclettico Mixtape EP, quest’anno vedrà i ragazzi partire di corsa con l’uscita del loro album di debutto, WL, il 19 marzo. A maggio seguirà un tour completo nel Regno Unito.

John Kennedy aggiunge: “C’è sempre una grande reazione a The Snuts ogni volta che li suono su X-Posure. Non puoi fermare i loro riff, canzoni ed energia!”

Sito ufficiale: www.thesnuts.co.uk

INHALER

Devi sicuramente sapere che Elijah Hewson, frontman degli Inhaler, è il figlio di Bono. Ma non lasciare che il legame familiare si intrometta con il rock chitarristico post-punk della band di Dublino, che attinge a Joy Division, Interpol, The Strokes e altro. Accanto a Hewson ci sono Josh Jenkinson alla chitarra, Rob Keating al basso e Ryan McMahon alla batteria.

Il 2019 ha visto la band affinare le proprie capacità, con Blossoms che li invitava a supportarli negli Stati Uniti e un paio di singoli ben accolti: Ice Cream Sundae e My Honest Face.

Anche se il 2020 ha posto fine al tour della band, non ha impedito agli Inhaler di fornire un trio di brani durante l’anno – We Have To Move On, Falling In e When It Breaks – che danno ai fan un’idea di quello che sarà il loro prossimo album di debutto. sembrare. 2021 La band suonerà ai festival This Is Tomorrow, Neighbourhood Weekender e TRNSMT.

John Kennedy dice: “Guardare il pubblico devoto che Inhaler ha guadagnato rapidamente è una testimonianza della grande chimica della band e della capacità di trasformarla in musica memorabile.”

“La loro sessione di debutto per X-Posure e Radio X è stata un classico. Anche se i legami familiari sono irrilevanti per i loro fan, potrebbero dimostrare che la grandezza del rock può essere nei geni”.

Maggiori informazioni: https://inhaler.band

ALFIE TEMPLEMAN

Ha appena compiuto 18 anni, è del Bedfordshire, è Alfie Templeman. Ha suonato tutti gli strumenti nel suo EP di debutto Like An Animal, pubblicato dalla rispettata etichetta Chess Club nell’ottobre 2018.

Il Sunday Morning Cereal EP è arrivato a giugno 2019, vantando un suono più cupo e sornione, ma il follow-up Don’t Go Wasting Time EP è gioioso come sembra. Dopo un anno di supporto a band come Sundara Karma e Sports Team nel 2019, Alfie è riuscito a fare un tour tutto suo nel gennaio 2020.

EP del cantautore felicità in forma liquida è stata emessa nell’estate del blocco, con il titolo del brano e il suo follow-up singolo, per sempre non è abbastanza lungo, sia rendendo di Radio X Record Of The Week.

John Kennedy dice: “L’apparente disinvoltura con cui Alfie presenta melodie così contagiose conferma che invece di essere l’apprendista che la sua età potrebbe suggerire, in realtà è già un maestro. Non vedo l’ora di saperne di più nel 2021”.

Maggiori informazioni: www.alfietempleman.com

GIRL IN RED

John Kennedy dice: “Girl in red ha canzoni così fantastiche con un’oscurità affascinante che non vedo l’ora che arrivi l’album di debutto. È una potenziale bomba del mondo nel 2021”.

Girl in red è lo pseudonimo della 21enne Marie Ulven, originaria di Horten, Norvegia. La musica di Marie è informata da conversazioni su ansia e depressione, ma ci sono anche canzoni sulla sessualità che l’hanno resa una figura di riferimento per i fan LGBTQ + in tutto il mondo. Ha anche trovato ammiratori in Matty Healy di The 1975 e Billie Eilish.

Ulven ha iniziato la sua vita di registrazione come artista da camera da letto, prima di passare alle esibizioni dal vivo. Ha suonato il suo primo spettacolo a Londra nel gennaio 2019 davanti a 200 persone, ma ha concluso l’anno come headliner dell’Electric Ballroom.

Il suo singolo del 2017 I Wanna Be Your Girlfriend ha accumulato oltre 150 milioni di stream online e due EP – Capitolo 1 e Capitolo 2 – sono arrivati ​​a un anno di distanza rispettivamente a settembre 2018 e 2019. Marie sta attualmente dando gli ultimi ritocchi al suo album di debutto, World In Red, con un singolo unico nel 2020, Midnight Love, che offre un assaggio del nuovo materiale.

Ulteriori informazioni: worldinred.com

COACH PARTY

I Coach Party dell’Isola di Wight sono Jess Eastwood (voce/basso), Steph Norris (chitarra), Joe Perry (chitarra) e Guy Page (batteria). Il loro singolo di debutto, Oh Lola, è stato pubblicato dall’influente etichetta Chess Club alla fine del 2019 e ha guadagnato molti ammiratori grazie al suo rock chitarristico sfocato e ipnotico.

Il mini-album di sei tracce Party Food è seguito nel giugno 2020, che ha raccolto le loro prime uscite insieme a tre nuove tracce. Sebbene il blocco abbia reso le cose difficili per la band uscire e farsi notare, si sono tenuti occupati, offrendo a Radio X una sessione di isolamento in ottobre.

John Kennedy dice che i Coach Party sono “Una delle mie band preferite del 2020. Ti fanno rockeggiare e svenire mentre testimonia il loro crepacuore interiore, ma in qualche modo ti mettono ancora un sorriso sul viso. Pura rabbia/gioia rock, il loro isolamento La sessione per X-Posure è stata incredibilmente in faccia, soprattutto considerando che hanno registrato ciascuna delle loro parti separatamente nelle loro camere da letto!”

Ulteriori informazioni: www.coach-party.com

BLOXX

Il quartetto rock melodico BLOXX si è formato a West London nel 2016 e ha firmato con l’acclamata etichetta indie Chess Club. Guidata dal cantante Fee Booth, la band comprende Paul Raubišķis (basso), Taz Sidhu (chitarra) e Joe Kinton (batteria).

Il singolo di debutto Your Boyfriend è arrivato a settembre 2016, con il loro primo tour dopo l’anno successivo. Avendo sostenuto The Wombats, Two Door Cinema Club e Sundara Karma. Si sono anche trovati due volte in cartellone per l’iconico festival di Reading & Leeds.

L’album di debutto dei BLOXX, Lie Out Loud, è stato rilasciato alla fine di agosto 2020 con ottime recensioni. Iniziano il 2021 con uno spettacolo socialmente distante alla Manchester Academy il 26 gennaio.

“È stato fantastico vedere BLOXX svilupparsi negli ultimi anni”, dice John Kennedy, “dalla sessione che hanno fatto per X-Posure all’inizio del loro album di debutto, sono pronti a raggiungere un pubblico molto più vasto”.

Ulteriori informazioni: bloxxmusic.com

Beabdoobee

Il 2020 potrebbe essere stato un falso inizio per la maggior parte delle persone, ma per Beatrice Laus è stato l’anno in cui la sua carriera ha iniziato a decollare. La cantautrice ventenne ha capitalizzato la sua fortunata serie di EP con il suo primo album completo, Fake It Flowers , pubblicato nell’ottobre 2020.

“Le canzoni di Beabadoobee ti toccano davvero la pelle”, dice John Kennedy. “Lei evoca i giorni felici dei suoni di chitarra degli anni ’90, ma con un tocco e una prospettiva contemporanei.”

L’anno ha visto il potente dreampop guidato dalla chitarra di Bea ottenere il cenno del capo dai BRIT e dall’NME e uno slot di supporto nel tour nel Regno Unito del 1975 nel febbraio 2020. Il COVID ha messo fine al suo supporto alla band in Nord America, ma il 2021 è suo per la ripresa, con un tour nel Regno Unito in programma per settembre.

Ulteriori informazioni: beabadoobee.co.uk

MYSTERINES

Rockers garage a base di Wirral Lia Metcalfe (chitarra solista) e George Favager (basso) formata nel 2016 con l’ex batterista Chrissy Moore (batteria) ha guadagnato un ventilatore influente sotto forma di The Coral s’ James Skelly, che ha prodotto il singolo di debutto di ormone.

John Kennedy afferma: “I Mysterines sono stati i preferiti di X-Posure negli ultimi due anni – sono stati in session e hanno suonato all’X-Posure Summer Party nel 2019. La loro energia rock grezza è una forza da non sottovalutare e Lia è già una superstar”.

La band ha sostenuto artisti del calibro di Miles Kane, Royal Blood e Le Amazzoni, mentre appaiono sul Paul Weller’s Black Barn sessioni serie su YouTube. Infatti, Lia ha collaborato con il Modfather al suo prossimo album Fat Pop (Volume 1).

Il 2020 ha visto The Mysterines pubblicare i singoli Love’s Not Enough (febbraio) e I Win Every Time (maggio), mentre il 2021 vede la band in cartellone per Liverpool Sound City e Neighborhood Weekender. Hanno anche riprogrammato il loro spettacolo al Garage di Londra per il 5 giugno.

Ulteriori informazioni: www.facebook.com/TheMysterines

Notizie sulla Musica di Sorox.org