AGRIFOGLIO – ERBE E PIANTE MEDICINALI

AGRIFOGLIO Una pianta medicinale, secondo l'OMS, è un organismo vegetale che contiene sostanze utilizzate a fini terapeutici

agrifoglio

Una pianta medicinale, secondo l’OMS, è un organismo vegetale che contiene in uno dei suoi organi sostanze che possono essere utilizzate a fini terapeutici, o che costituiscono i precursori di emisintesi di farmaci.


AGRIFOGLIO

Nome Scientifico:

Ilex Aquifolium

Famiglia: Aquifoliacee

Principi Attivi:

tannino, ilicina, ilaxantina, teobromina, pectina

Usato per curare:

RAFFREDDORE

FEBBRE

INFLUENZA




Parti utilizzate: Corteccia e foglie

RAFFREDDORE:

Decotto: Si prepara con 15 grammi di foglie secce bollite in acqua per 3 minuti, se ne assume 1 tazza per 2 volte al giorno

Infuso: Lasciare in acqua bollente una piccola manciata di foglie secche per 15 minuti, filtrarla e berne una tazza 3 volte al giorno.

FEBBRE:

Infuso: Lasciare in acqua bollente 20 grammi di foglie secche per 15 minuti, filtrare e berne 1 tazza 3 o 5 volte al giorno fin quando i sintomi scompaiono.

INFLUENZA:

Infuso: Preparare l’infuso con 10 grammi di foglie secche, assumerne 2 tazze la mattina a digiuno e 2 la sera prima di dormire per diversi giorni.

 

Erbe e Piante Medicinali: Principi attivi e antiche ricette