Freddy Mercury, fatti che potresti non sapere sulla leggenda scomparsa prematuramente

Freddie Mercury era il cantante dei Queen, noto soprattutto per la sua personalità vivace, le sue esibizioni sgargianti e il suo talento supremo

132
Freddie-Mercury
Freddie-Mercury

Freddie Mercury era il cantante dei Queen, noto soprattutto per la sua personalità vivace, le sue esibizioni sgargianti e il suo talento supremo.

Membro fondatore della band dalla sua nascita nel 1970, Freddie ha entusiasmato il pubblico di tutto il mondo con le sue maestose acrobazie vocali fino alla sua tragica morte nel 1991 all’età di 45 anni.

Nel 2021, quello che sarebbe stato il 75esimo compleanno di Freddie, Brian May ha detto: “La cosa divertente è che sento sempre di più che è un po’ con noi in un certo senso, forse sto diventando un vecchio romantico, ma Freddie è con me ogni giorno.”

Ha continuato: “È sempre nei miei pensieri e posso sempre sentire cosa direbbe in una certa situazione, oh cosa penserebbe Freddie, ah gli piacerebbe, riderebbe di questo o altro. Fa parte dell’eredità che abbiamo creato, sarà sempre così”.

Freddie-Mercury
Freddie-Mercury

Freddie Mercury ha disegnato il famoso logo Queen Crest

È stato tutto grazie a una laurea in arte e graphic design all’Ealing Art College, che Freddie stava studiando quando ha incontrato gli altri membri dei Queen!



Ha avuto una relazione a lungo termine con Mary Austin nei primi anni ’70

È diventata la sua migliore amica. Quando morì all’età di 45 anni nel 1991, le lasciò la maggior parte dei suoi soldi, la sua casa e le sue royalties per la registrazione.

Il suo caratteristico “microfono senza base” è avvenuto per caso

Mentre si esibiva in uno spettacolo all’inizio della carriera dei Queen, la sua asta del microfono si è spezzata a metà della performance. Invece di sostituirla, ha continuato a esibirsi e ad usarla! Questo momento è stato ricreato nel film biografico, Bohemian Rhapsody, che raccontava la storia di come i Queen si sono messi insieme.

I Queen hanno vinto il BRIT Award per il contributo eccezionale nel 1990

Tutti e quattro i membri della band sono saliti sul palco per ritirare il premio. Fu l’ultima apparizione di Freddie Mercury davanti a un pubblico.

Freddie era un appassionato filatelico (collezionista di francobolli)

La sua collezione è stata esposta in mostre filateliche in tutto il mondo.

Lui e la sua famiglia erano parsi e praticavano la religione zoroastriana

Il suo funerale è stato eseguito da un sacerdote zoroastriano.

Freddie Mercury ha scritto “Crazy Little Thing Called Love” nella vasca da bagno

Era nella vasca da bagno in un hotel ed è stato ispirato –  ha portato il pianoforte nella sua vasca per comporre!

Freddie è nella Rock & Roll Hall Of Fame

Insieme agli altri membri dei Queen, Freddie è stato introdotto nel 2001.

Freddie è tra i 100 più grandi cantanti di tutti i tempi secondo Rolling Stone

È stato elencato al numero 18 nel 2009.

È stato votato come miglior cantante rock di tutti i tempi

Classic Rock ha conferito questo grande onore a Freddie nel 2009.

 Una statua di Freddie Mercury è a Montreux, in Svizzera

È stata inaugurata il 25 novembre 1996, con un’altezza di oltre tre metri e si affaccia sul Lago di Ginevra.

Freddie-Mercury
Freddie-Mercury

Il batterista dei Queen Roger Taylor ha ammesso di avere una statua di Freddie nel suo giardino sul retro. La leggenda della musica ha raccontato al Daily Star dell’enorme statua di  commemorazione di 6 metri al suo defunto compagno di band: “Ho la statua di Freddie in giardino, che adoro, è fantastica, è molto grande.



“Ho anche pensato che sarebbe stato molto divertente avere la statua lì e penso che Freddie l’avrebbe trovata esilarante. L’avrebbe trovata davvero divertente”.

La voce di Freddie aveva un’estensione di registrazione di quasi quattro ottave

La maggior parte della sua estensione vocale copriva la gamma del tenore.

Freddie era molto timido nella vita reale

Nonostante la sua personalità stravagante sul palco, era molto introverso e non rilasciava quasi mai interviste.

‘Sig. Bad Guy’ è stato il primo album solista di Freddie

Pubblicato nel 1985, conteneva 11 canzoni, tutte scritte da lui. Era dedicato “al mio gatto Jerry – anche Tom, Oscar e Tiffany, e tutti gli amanti dei gatti in tutto l’universo – fanculo a tutti gli altri”. Ha debuttato nella Top 10 delle classifiche degli album del Regno Unito ed è rimasto in classifica per 23 settimane. La sua posizione più alta è stata la numero 6 e ha raggiunto lo status di Gold.

‘Barcelona’ è stato il secondo e ultimo album solista di Freddie

È stato registrato con il soprano operistico Montserrat Caballe. Un’edizione speciale dell’album appena registrata, con orchestrazione sinfonica e percussioni dal vivo, è stata pubblicata il 3 settembre 2012.

Una delle prime grandi collaborazioni di Freddie Mercury è stata con Dave Clark

Hanno lavorato insieme alla registrazione del musical Time nel West End di Londra nel 1986.

Gli artisti preferiti di Freddie Mercury erano Aretha Franklin e Jimi Hendrix

Freddie Mercury ha ricevuto un BRIT Award postumo nel 1992..

Prima di diventare famoso, Freddie Mercury ha lavorato come addetto ai bagagli all’aeroporto di Heathrow

Nel 2018, gli addetti ai bagagli all’aeroporto hanno reso omaggio al cantante dei Queen cantando “I Want To Break Free”.

Brian May “si sente vicino” a Freddie quando esegue “Love of My Life”

Parlando con Express.co.uk, Brian ha detto: “Il pezzo che voglio sempre suonare è ‘Love of My Life’ di Freddie. Il modo in cui l’abbiamo arrangiato di recente… È molto strano, è molto emozionante farla, devo dire. Sono seduto lì su uno sgabello e ai vecchi tempi Freddie sarebbe stato proprio accanto a me, mentre suono l’acustica”.

Durante il concerto, sullo schermo appare un video di Freddie che canta la strofa finale con Brian, che ha detto: “È un momento bellissimo, lo amo così tanto. A quel punto il pubblico ha acceso tutti i telefoni e abbiamo il suo momento. Il coronamento è che Freddie arriva e lega il tutto con un grande senso dell’umorismo come ha sempre fatto, che penso sia la ciliegina sulla torta. E poi se ne è andato e basta”.



Qual era il vero nome di Freddie Mercury?

Il nome di nascita di Freddie Mercury era Farrokh Bulsara. Nonostante alcune persone abbiano scritto il suo nome “Freddy Mercury”, l’icona ha scelto di scrivere il suo nome d’arte come Freddie Mercury. Ha cambiato legalmente il suo nome in Freddie Mercury intorno al 1970, quando i Queen si formarono.

Dove è nato Freddie Mercury?

Freddie Mercury è nato a Zanzibar (ora parte della Tanzania) il 5 settembre 1946. Sebbene Freddie sia nato a Zanzibar, è stato votato al numero 59 nel sondaggio della BBC dei 100 più grandi britannici, è stato un protettorato britannico fino al 1963, rendendolo così un Brit!

Ha trascorso gran parte della sua infanzia in India, dove ha iniziato a prendere lezioni di pianoforte all’età di sette anni.

Il 5 settembre 2021 Freddie avrebbe compiuto 75 anni.

I denti di Freddie Mercury sono diventati una caratteristica distintiva della superstar nel corso della sua carriera, e i fan del cantante non hanno potuto fare a meno di notare il suo adorabile sorriso che risaliva addirittura alla sua prima adolescenza! Un fan ha commentato: “Lo adoro! Puoi riconoscere Freddie da un km di distanza’.

Freddie Mercury ha scritto le canzoni dei Queen?

Era un cantautore prolifico, scrivendo 10 delle 17 canzoni dell’album Greatest Hits dei Queen, pubblicato nel 1981.

Il compagno di band Brian May è stato anche responsabile di molti dei più grandi successi dei Queen, scrivendo brani come “Flash” e “We Will Rock You”.

Bohemian Rhapsody raggiunge lo status di Diamante

Quasi 46 anni dopo la sua uscita, l’inno senza tempo dei Queen Bohemian Rhapsody” è stato certificato Diamante negli Stati Uniti dalla Recording Industry Association of America (RIAA). Il premio Diamond rappresenta 10 milioni o più di vendite ed equivalenti di streaming negli Stati Uniti.

Bohemian Rhapsody è stata nominata la canzone più ascoltata in streaming del 20° secolo e il suo video musicale di accompagnamento è diventato il primo video musicale pre-1990 a superare il miliardo di visualizzazioni su YouTube.