Il dispositivo che silenzia i rumori

Ebbene si, una serie di 24 altoparlanti può attenuare il rumore della città tanto quanto la chiusura della finestra.

96
Il dispositivo che silenzia i rumori
Il dispositivo che silenzia i rumori

Un microfono fuori dalla finestra misura il rumore in ingresso in modo che una serie di due dozzine di altoparlanti possa cancellarlo. Ebbene si, una serie di 24 altoparlanti può attenuare il rumore della città tanto quanto la chiusura della finestra.

Vivere vicino a una strada trafficata o ad una costruzione costante rende l’apertura della finestra per l’aria fresca una prova di pazienza. Quanto tempo puoi sopportare lo scontro discordante di clacson e martelli pneumatici? Ma ora, i ricercatori stanno sviluppando un sistema montato su finestra in grado di annullare parte del frastuono.

Il team ha lavorato su dispositivi di cancellazione del suono per decenni, principalmente per controllare il rumore all’interno delle auto e di alcuni aeroplani, riferisce Nicola Davis. Il nuovo dispositivo, descritto in un articolo pubblicato il 9 luglio su Scientific Reports, tratta la finestra come la fonte del rumore e utilizza una serie di 24 piccoli altoparlanti per annullare le onde sonore in arrivo, riducendo notevolmente il volume.

“Le prestazioni con il sistema di controllo attivo non sono molto peggiori che chiudere la finestra”, dice il coautore dello studio Stephen Elliott dell’Institute of Sound and Vibration Research dell’Università di Southampton. “Quello che abbiamo misurato nella stanza è una riduzione di circa 10 dB nel livello di pressione sonora… soggettivamente che corrisponde a un dimezzamento del volume percepito.”

Correlato: I Suoni dell’Universo

Per testare il loro design, i ricercatori hanno installato una finestra con il sistema di finestre di controllo anti-rumore collegato. A circa 2 metri di distanza, hanno collegato un altoparlante per riprodurre i suoni registrati di aerei che volano in alto, treni che rombano e auto nel traffico.

Quando un microfono posizionato all’esterno della finestra rileva il rumore esterno, i piccoli altoparlanti sulla finestra emettono “antirumore” nella stanza, secondo Inside Science. Quell’anti-rumore sono delle onde sonore con un modello d’onda opposto al rumore in ingresso. Ciò annulla un po’ del frastuono che entra dalla finestra fino a dieci decibel, che è circa la differenza tra una normale conversazione e il rumore della strada.

Bhan Lam, ricercatore presso l’acustica Nanyang Technological University di Singapore, dice al New York Times David Waldstein che si accende il sistema della finestra è come premere un interruttore cuffie con cancellazione del rumore.

Alcuni rumori, come i suoni degli aerei, erano troppo bassi per essere annullati efficacemente. E anche rumori ad alta frequenza come il canto degli uccelli e la conversazione umana oltrepassavano la finestra. La gamma di altoparlanti è la soluzione migliore per eliminare i rumori costanti con una frequenza compresa tra 500 e 1.000 hertz, come traffico e treni, riferisce Charles Choi per Inside Science.

Correlato: La NASA sonifica la Via Lattea

I suoni più bassi, con frequenze inferiori a 500 hertz, potevano essere cancellati solo da altoparlanti più grandi.

“In posti come Singapore, vogliamo tenere le finestre aperte il più possibile”, dice Lam al New York Times, al fine di utilizzare meno aria condizionata, che è ad alta intensità di carbonio, e per far circolare aria fresca nello spazio e prevenire da diventare stantio. “Sono cresciuto a Singapore. È una piccola città con molto rumore, quindi ho qualche motivazione per risolvere questo problema”.

Successivamente, il team prevede di condurre test sul campo con i dispositivi in ​​impostazioni del mondo reale piuttosto che con suoni preregistrati, riferisce Inside Science. In definitiva, dice Elliott, il team ritiene che il sistema sarà più utile nei climi caldi e umidi come un modo per risparmiare energia utilizzata per l’aria condizionata e potrebbe entrare in produzione tra cinque o dieci anni.

Nel frattempo, devono risolvere un altro problema: l’estetica. “Una lamentela che riceviamo è che è brutta”, dice Lam al New York Times . Ma per coloro che cercano tregua e una brezza fresca, il dispositivo fa il trucco.

Correlato: I suoni che ci rendono più calmi