Lana Del Rey ha vietato la pubblicazione postuma delle sue canzoni

7

La cantante americana Lana Del Rey ha affermato che una clausola separata nel testamento vieta l’uscita postuma della sua musica. Lo ha annunciato sul suo Instagram.

L’artista ha condiviso una foto del rapper americano Anderson Paak, che si è tatuato un braccio, imponendo un divieto simile all’uscita postuma della sua musica.

La didascalia recita: “Quando me ne sarò andata, per favore non pubblicare album postumi o canzoni con il mio nome sopra. Erano solo demo e non erano mai stati pensati per il pubblico”.

“È nel mio testamento, ma è anche sul suo tatuaggio”, Del Rey ha firmato la foto.

In precedenza, la cantante ha annunciato l’ uscita del suo nuovo album “Blue Banisters”. Secondo lei, l’album si basa sulla sua raccolta di poesie.

Del Rey ha aggiunto che il lavoro sulle poesie ha richiesto più tempo del previsto. L’artista ha pubblicato tre nuove canzoni dall’album: “Blue Banisters”, “Text Book” e “Wildflower Wildfire”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lana Del Rey (@lanadelrey)