I Muse celebrano i 20 anni di Origin Of Symmetry con una nuova edizione remix

7

Combinando la sezione ritmica punitiva di Dominic Howard e Chris Wolstenholme con le chitarre eclettiche e la voce impetuosa di Matt Bellamy, l’atto britannico ha ribaltato la scena alternativa con brani iconici come “Plug In Baby”, “New Born” e “Citizen Erased”, vincendo il plauso della critica e affermandosi come uno dei migliori live act di quell’epoca.

Ora, a 20 anni dalla sua uscita, i Muse hanno piani dettagliati per ristampare il disco il mese prossimo con un nuovo mix e master, offrendo una nuova interpretazione di uno degli sforzi più amati della band.

Per il remix, i Muse hanno arruolato i servizi di Rich Costey, che ha prodotto e mixato gran parte del materiale della band nei progetti successivi, per rivisitare le tracce originali di Origin Of Symmetry: XX Anniversary RemiXX , che è stato anche masterizzato all’Abbey Road Studs da Alex Wharton.

Al contrario di un album “remix” convenzionale che vede altri artisti reinterpretare il materiale originale, Costey ha preso il disco con un occhio critico per reimmaginare l’album con rinnovata chiarezza e una gamma dinamica più ampia, evitando il mix rumoroso dell’era della guerra conferito all’originale.

Un comunicato stampa condiviso rileva che grazie alla rielaborazione di Costey, vari elementi dei brani del disco possono essere ascoltati in modo molto più evidente, in particolare notando un clavicembalo su “Micro Cuts” e gli archi registrati da Abbey Road su “Citizen Erased”, “Megalomania” e “Demenza spaziale”.’

Inoltre, la band ha anche aggiunto “Futurism” alla tracklist, posizionandolo tra “Feeling Good” e “Meglomania” per riflettere il suo posizionamento nel cofanetto Origin Of Muse del 2019.




L’album remixato presenta anche una rivisitazione moderna dell’artwork del disco di Sujin Kim, che ha ricreato l’immagine di copertina originale di William Eager con un rendering 3D iperrealistico.

“Rivisitando l’album, abbiamo scoperto che i mix originali dei singoli, come ‘ Plug In Baby’ e ‘Bliss’, erano piuttosto buoni, quindi erano i più difficili da migliorare”, ha detto il frontman Matt Bellamy dell’esperienza di mixaggio in un comunicato stampa di oggi.

“Sono state le tracce dell’album più profonde come ‘Micro Cuts’ in cui siamo stati in grado di fare enormi scoperte”.

Origin Of Symmetry: XX Anniversary RemiXX  rilascio venerdì 18 giugno, con copie fisiche che seguono venerdì 9 luglio. Ascolta la prima traccia dell’album remixato “Citizen Erased” – spesso considerato dai fan come uno dei migliori della band- mai tracce – sotto.