Complottismo nella musica:  Avril Lavigne è morta?

7

La teoria del complotto dice che la cantante di “Sk8r Boi” è morta nel 2003, all’età di soli 18 anni, ed è stata sostituita da Melissa Vandella.

Si ritiene che sia nato su un blog in lingua portoghese nel 2012 chiamato “Avril Esta Morta” (Avril è morta) nel 2012.

Negli anni successivi, il teorico della cospirazione ha raccolto molte “prove” a sostegno della teoria, principalmente il cambiamento nel suo aspetto.

Proprio come Paul McCartney prima di lei, i fan della star hanno analizzato testi e foto e presto la teoria si è diffusa su blog, forum, Reddit, YouTube e persino su siti mainstream come Vice, The Mirror, Digital Spy e Gawker.

Secondo le teorie, la cantante canadese si sarebbe impiccata prima del secondo album e sia stata sostituita. Il motivo dato per sostituirla è che era all’apice della sua carriera e la sua etichetta discografica non voleva lasciarla andare.

Avril aveva assunto una controfigura, chiamata Melissa Vandella perché non le piaceva l’attenzione dei paparazzi. Dato che questo doppio corporeo era molto intorno a lei, ha raccolto i manierismi di Avril (nella misura in cui è diventata praticamente il suo clone).



Il nonno di Avril è morto poco dopo il suo album di debutto, Let Go, che l’ha portata a togliersi la vita.

Avril prima e dopo
Avril prima e dopo

La principale base di prova per questa teoria è che Avril oggi ha meno lentiggini sul braccio rispetto ad Avril prima del 2003.

Ci sono anche affermazioni che ci sono “diversi indizi” sulla morte dell’originale Avril nei testi e nelle copertine dei prossimi album. Ad esempio, il suo successo del 2004 “Nobody’s Home” è presumibilmente un indizio per il suo suicidio:

“Vuole andare a casa, ma a casa non c’è nessuno. È lì che giace, spezzata dentro. Senza un posto dove andare, nessun posto dove andare per asciugarsi gli occhi. Rotta dentro.

… È rimasta indietro. Non riesce a trovare il suo posto. Sta perdendo la sua fede. È caduta in disgrazia. È dappertutto.”

Un’altra canzone, “Slipped Away”, mostra anche la morte di Lavigne:

“… Non era falso

È successo, sei passata

No te ne sei andata, ora te ne sei andata

Ecco qua, ecco qua

Da qualche parte non posso riportarti indietro.”



Anche una delle canzoni più famose del cantante canadese, “My Happy Ending”, sarebbe un indizio:

“Non lasciarmi in sospeso

In una città così morta

Aiutaci così in alto

Su un filo così fragile.”

Secondo questi standard ogni star Emo-pop dei primi anni 2000 è morta.

Non è chiaro perché esattamente la casa discografica, avendo perpetrato questa frode, abbia poi inserito “indizi” nei testi.

La gente ha anche affermato che c’è un cambiamento nel suo stile musicale e nel suo aspetto.

Secondo Snopes, nel luglio 2015, tre anni dopo la pubblicazione del blog originale, “Avril Esta Morta” ha ammesso di aver completamente inventato la teoria.

Avril non è morta…

Il blog è stato un modo per mostrare come le teorie del complotto possono sembrare reali.




Molte persone credono a tutto ciò che vedono su Internet, ma è giusto?

Snopes scrive successivamente questo articolo riguardo Avril:

“Ci sono molte teorie del complotto su molte cose, ma alcune non sembrano più convincenti delle teorie che non sono reali. Avril Lavigne non è mai morta ed è stata sostituita da una sosia, ho creato questa teoria per vedere se la gente ci avrebbe creduto, e migliaia di persone credevano che fosse un dato di fatto. Un punto importante è che ho creato questa teoria senza intenzione di mentire; tutto quello che ho fatto è stato offrire argomenti su cui chiunque potrebbe cercare informazioni e provare. Ho usato le informazioni per formare una teoria reale che di fatto è irreale. Mi scuso con le persone che credevano che fosse morta e si sentivano deluse per questa rivelazione, ma questo era un esercizio da insegnare a diventare più scettici e non credere a tutto ciò che si vede! Non è mai stata mia intenzione offendere nessuno, solo creare una teoria e testare la reazione delle persone ad essa. Osserverai che ho lasciato alcuni indizi sul fatto che fosse solo una teoria e non un fatto, ad esempio quando all’inizio del blog ho fatto riferimento alla “presunta morte della cantante Avril Lavigne”. In altre parole, è solo un’ipotesi! Se vuoi credere che sia morta, è una tua scelta, ma io dico che è stata solo una teoria creata da me.”

Quindi la teoria è stata effettivamente creata per mostrare quanto sia facile diffondere disinformazione su Internet

Quando la teoria è emersa per la prima volta nel 2015, il sito Web di verifica dei fatti Snopes ha smentito la notizia.

Di più: Questa teoria del complotto di Paul McCartney è assolutamente bizzarra