Ci sono numerosi esempi in cui questi cani militari addestrati hanno dimostrato di svolgere un ruolo vitale durante missioni pericolose. Ci sono modi tradizionali di trattare questi cani, che a volte diventano un po’ difficili. Per risolvere questo problema, l’esercito degli Stati Uniti ha sviluppato una nuova tecnologia di occhiali che renderà molto più semplice la gestione di questi cani a terra.


Questi nuovi occhiali aiuteranno a proteggere i conduttori poiché ora potrebbero indirizzare e dirigere i loro cani da una distanza di sicurezza. La tecnologia promette di rendere più efficiente la connessione tra uomo e cane.

Il nuovo equipaggiamento per cani militari consiste in occhiali a realtà aumentata che aiutano un conduttore a comandare a distanza i propri cani in sicurezza. Il dottor Stephen Lee, uno scienziato di ARO, ha affermato che la realtà aumentata funziona in modo diverso per i cani rispetto agli umani.

I nuovi occhiali tecnologici consentono ai conduttori di vedere ciò che vede il cane, aumentando le probabilità di vittoria in una battaglia. I cani riceveranno comandi e segnali utilizzando la realtà aumentata in questa nuova tecnologia. Questi occhiali miglioreranno le capacità di comunicazione dell’uomo e del cane in generale.


Oltre a migliorare la connessione, questi occhiali offrono anche una visione senza pari di come i cani prendono i segnali. Questa nuova tecnologia potrebbe fornire un’alternativa di gran lunga superiore ai comandi convenzionali. I metodi convenzionali per comunicare e dirigere i cani militari erano gesti delle mani, input audio e laser.

Il fondatore di Command Sight, il dottor AJ Peper, ha affermato che siamo ancora alle fasi iniziali della ricerca sull’applicazione di questa nuova tecnologia di occhiali ai cani. E i risultati della ricerca iniziale sono molto promettenti.

Gran parte della ricerca esistente è condotta su un Rottweiler e la sua capacità di generalizzare i comandi con questa tecnologia si è dimostrata incredibile finora. Tuttavia, c’è ancora un modo per passare dal concetto al suo sviluppo basato su ulteriori ricerche approfondite. La buona notizia è che finora si è dimostrato fruttuoso!

L'esercito americano sta testando occhiali per cani con realtà aumentata