Rituali per Samhain – Halloween

I Rituali per Samhain consistono in rituali antichi delle popolazioni celtiche, comprendono erbe, falò, elisir, infusi.

84

I Rituali per Samhain consistono in rituali antichi delle popolazioni celtiche, comprendono erbe, falò, elisir, infusi.

Brindare al frutteto

Raccogliere le ghiande, dandone una ghianda ad amici ei familiari come augurio di buona fortuna. Si brinda al frutteto locale con birra inglese e sidro nei ringraziamenti per una raccolta copiosa. Una parte del raccolto si lascia sugli alberi per chiedere una buona raccolta durante gli anni venturi.
Le mele vengono sepolte per fornire l’ alimento per gli spiriti che attendono la rinascita. Prima che le zucche fossero introdotte, le rape venivano intagliate al di fuori e venivano illuminate con delle piccole candele.




 Potevano poi essere disposti sulle finestre o essere portati in processione nel quartiere per allontanare le intenzioni diaboliche. Venivano raccontate storie spaventose per tutta la notte fino a che il canto del gallo non cacciava tutti i fatati e gli spiriti nuovamente si rinascondevano nel loro mondo. Le pietre vengono contrassegnate con i nomi dei proprietari e lanciate nel fuoco, recuperate la mattina successiva. Lo stato della pietra indicava la fortuna della persona per l’ anno venturo.



Le Erbe Di Samhain:
Ghianda di quercia per abbondanza e fertilità.
Mele per vita ed immortalità.
Cedro giallo usato calmare il dolore.
Origano, il profumo aiuta la proiezione astrale.
Fumaria, usata per esorcizzare le entità di spirito indesiderate.
Nocciola per la saggezza, l’ispirazione e la poesia, i frutti sono mangiati prima della divinazione.
Mulleina, i vecchi gambi nel grasso o nella cera sono usati come torce conosciute come “il foglio della strega” la polvere era utilizzata come sostituto per la polvere del cimitero nei vecchi grimori.
Bella di notte (Belladonna) trasportarne un rametto per dimenticare i vecchi amori e per proteggere dalle influenze diaboliche ATTENZIONE!!! questa pianta è altamente tossica quindi non mangiatela!!!
Salvia, mangiare la salvia per diventare immortali sia nella saggezza che durante gli anni. Si usa anche come augurio di attrarre soldi.
Rapa, per una protezione contro la malvagità o il danno.




Assenzio romano per aumentare l’abilità psichica. Bruciato nei cimiteri, è usato per radunare gli spiriti del morto.

Grano, metterlo sull’altare per rappresentare la madre-grano che benedice e nutre i suoi bambini.

Zucca. I Celti credevano che lo spirito d’una persona risedesse nella testa. Intagliarla e disporre una candela all’interno per onorare gli spiriti degli antenati.




Elisir
Questa ricetta è perfetta fra Samhain e Ostara. L’elisir auta anche per problemi di raffreddore o influenza. Magari prima di andare a letto. Riscalda anche l’ atmosfera di una fredda serata invernale fra amici!

Arancia
Limone
Rhum
Zucchero di canna

In un pentolino mettete a bollire una tazzina da caffè d’acqua e 1/2 parte arancione della buccia di mezza arancia (la parte bianca è più amara), due pezzettini del giallo della scorza di limone e una fettina intera di arancia. Aggiungete lo zucchero di canna a piacere e fatelo sciogliere bene. Lasciate bollire un a fuoco basso.
Spegnete e versate il tutto in una tazza. Versate 3/4 della tazzina da caffè di Rhum e bevete molto caldo. La ricetta per più persone: mettete un po’ meno acqua, considerate quanta ne evaporerà bollendo (o al limite aggiungete più Rhum, a seconda dei gusti)

Candela accesa



Collocate una candela accesa sul davanzale della finestra, proteggerà i defunti cari. Un bicchiere di acqua accanto al fuoco, per dissetarli. Una scopa capovolta fuori l’uscio di casa, verso est, per tenere lontano gli spiriti maligni. Un ramoscello di rosmarino sotto il cuscino, per sognare i vostri cari scomparsi.




Rituali per Samhain – Halloween

Leggi anche: LA CATTEDRALE ESOTERICA DI NEW YORK

samhain-circle-of-light






Erbe e Piante Medicinali: Principi attivi e antiche ricette