I CAVALIERI DEL CERCHIO D’ORO – Società Segrete

Se i membri avessero fatto a modo loro, il Circolo d'Oro sarebbe stato una cosa molto reale. Si sarebbe riferito alle aree degli Stati Uniti meridionali, parte del Messico, Indie occidentali e parte dell'America centrale.

53

I CAVALIERI DEL CERCHIO D’ORO. L’obiettivo dei cavalieri era quello di trasformare questo cerchio in un paradiso d’oro, detenuto da schiavi che si sarebbe assicurato il monopolio della fornitura mondiale di tabacco e zucchero.

Ovviamente, quando lo chiamiamo paradiso, ci riferiamo a un paradiso per i cavalieri. Sarebbero stati un gruppo di circa 16.000 persone che si unirono all’organizzazione fondata da George Bickley nel 1854. Tutti con l’obiettivo comune di sfogliare il naso al nord e preservando lo stile di vita meridionale. Fu solo intorno al 1860 che l’intera cosa decollò e furono istituiti circa 32 “castelli” in tutto il sud. Inscenarono un’invasione del Messico, ma Bickley non si presentò e tutti tornarono a casa.




Avevano tutto ciò che una buona società segreta dovrebbe

Come codici, rituali e membri divisi in tre divisioni: politica, finanziaria e militare. Molti prestarono servizio nell’esercito confederato durante la guerra civile. Secondo la Texas State Historical Association, la fine della guerra pose fine anche al KGC. Ci sono molte voci sul fatto che persistessero oltre, ma niente di affidabile. Tutti i membri del dopoguerra probabilmente morirono mentre aspettavano che il resto della loro forza di invasione messicana si presentasse.




Chi crede alle teorie del complotto tende ad essere più cinic nei confronti del mondo e della classe politica. Le teorie del complotto risultano più convincenti in persone che provano la sensazione di non essere in grado di intervenire per cambiare il mondo che li circonda. Le teorie del complotto sembrano essere una modalità per reagire all’incertezza e all’impotenza.“ — Maggie Koerth-Baker

Fonte: https://le-citazioni.it/frasi/324530-maggie-koerth-baker-coloro-che-credono-alle-teorie-del-complotto-t/













C’è qualcosa di misterioso e sorprendente nei luoghi abbandonati. Ogni luogo è un’istantanea della storia congelata nel tempo.
 Fai un tour di questi affascinanti siti in tutto il mondo: ricordi duri di ciò che era,
con la bellezza che filtra attraverso i vetri rotti e la polvere.