Cospirazioni: La famiglia Rockefeller

101

I Rockefeller sono un’antica famiglia con profondi legami con l’industria petrolifera e in molti altri settori. Sono stati accusati di cospirazioni di ogni tipo, dalle origini extra-terrestri alle manipolazioni del mercato, al possesso del sistema bancario, al divieto della marijuana. Forse la più grande accusa è il legame tra l’ormai famigerato Nuovo Ordine Mondiale e i Rockefeller, in particolare, David Rockefeller, scomparso nel 2016 all’età di 101 anni, morto tenendo il record di miliardario più anziano del mondo.

Altri collegamenti sono stati fatti tra i Rockefeller e la Commissione Trilaterale, nonché il gruppo Bilderberg. I Rockefeller sono stati accreditati come fondatori di questi due gruppi per promuovere i loro interessi personali. Tutti hanno sentito una cospirazione dei Rockefeller ai loro tempi. Hanno le dita in molte torte.

John D Rockefeller

I Rockefeller fecero la loro ricchezza attraverso John D Rockefeller e la sua fondazione della Standard Oil, portando fortune alla dinastia Rockefeller. Le voci abbondano sul fatto che la dinastia sia effettivamente iniziata quando ha venduto alcolici proibiti ai soldati dell’Unione, poiché possedeva una distilleria di whisky. 

John D Rockefeller era il nonno di David Rockefeller e morì nel 1937, il primo miliardario del mondo . David era l’ultimo dei nipoti di John e il più potente e favorito. A un certo punto era l’amministratore delegato della banca Chase Manhattan. Come ha detto un commentatore:

“Era così ricco e potente che diventare presidente degli Stati Uniti sarebbe stata una retrocessione”.

Nelson Rockefeller

Nelson Rockefeller, un altro noto, morì nel 1979. Era governatore di New York e vicepresidente di Gerald Ford. I Rockefeller più giovani hanno seguito la loro strada e non hanno avuto l’influenza dei loro padri. Sebbene siano ancora una famiglia incredibilmente potente, una delle tredici linee di sangue degli Illuminati se si deve credere a questo tipo di teorie del complotto, la loro influenza è decisamente diminuita.

Ciò è dovuto principalmente alla morte della polena David Rockefeller, nonché al loro apparente calo di ricchezza (alcuni contestano che siano molto più ricchi di quanto dichiarato ufficialmente e nascondano bene la loro ricchezza). Al momento della morte John D Rockefeller, aveva un patrimonio totale pari all’1,5% del PIL degli Stati Uniti. Una quantità gigantesca, rispetto al PIL, è molto più del valore attuale di Warren Buffet o Bill Gates.

Tuttavia, mentre è stato riferito che i Rockefeller avevano solo un patrimonio netto di $ 3 miliardi al momento della morte di David Rockefeller, più affermano che il loro valore effettivo è vicino ai trilioni, e che preferiscono semplicemente sembrare meno influenti di quanto non siano. Probabilmente c’è troppa disparità per considerare accurata questa affermazione.

David Rockefeller

David Rockefeller è stato accusato di essere l’uomo più malvagio vivente. A quanto pare, ha usato trapianti di organi sul mercato nero per mantenere il suo corpo in crisi. Si dice che abbia detto di non aver mai incontrato un dittatore che non gli piaceva, e ha lavorato con Henry Kissinger e il presidente Carter per portare lo scià iraniano rovesciato negli Stati Uniti per essere curato per il cancro. 

Si dice che i Rockefeller abbiano anche stretti legami con JP Morgan e i Rothschild , altre due famiglie internazionali estremamente potenti. David Rockefeller è (era) considerato la figura principale nello spingere per un nuovo ordine mondiale e un governo mondiale.

La teoria della cospirazione di David Rockefeller 

Si dice anche che i Rockefeller abbiano giocato un ruolo importante nel plasmare la percezione pubblica su varie questioni. Ad esempio, David Rockefeller e altre élite sono ritenuti responsabili della promozione del darwinismo e della sopravvivenza del più adatto. L’idea è che i migliori sopravvivano e questo rende le cose migliori per tutti nello schema più ampio delle cose, poiché rafforza l’intero sistema.

Se le persone perdono il lavoro, significa semplicemente che non erano ottimali per il ruolo assegnato e ora possono ottenere un nuovo lavoro in cui le loro competenze sono più adatte. La moralità non gioca un ruolo e non esiste l’altruismo. Come ha affermato un accademico:

È stato in grado di dimostrare che ciò che era buono per la civiltà era anche buono per gli affari e viceversa. La grande azienda che è cresciuta inghiottendo i suoi concorrenti più piccoli stava semplicemente esibendo la legge della “sopravvivenza del più adatto …”

Se non fosse per la promozione del darwinismo da parte delle élite; l’intera ideologia sarebbe stata gettata nella spazzatura molto tempo fa.

La Federal Reserve

Alcuni sostengono che ogni cosa nota sia di proprietà dei Rockefeller . Questo perché sono i fondatori e proprietari originali della Federal Reserve, l’istituzione che presta denaro al governo da dare alle persone a un tasso di interesse da restituire ai Rockefeller. È una banca privata, non nazionalista, e solleva la questione del perché il governo degli Stati Uniti ottiene i suoi soldi da un’istituzione privata. Questa è l’istituzione accreditata con il finanziamento di tutte le guerre moderne, che alcuni sostengono possono essere attribuite alla dinastia Rockefeller.

Anche JP Morgan e i Rothschild sono stati collegati alla Federal Reserve, e i legami tra Morgan, Rothschild e Rockefeller non possono essere negati. Altre grandi famiglie con legami con la Federal Reserve sono i Lazard di Francia, i Warburgs di Amburgo, Goldman Sachs di New York, i Seif di Roma e Lehmans. Alcuni ipotizzano che fino al 90% della ricchezza delle società Fortune 500 sia di proprietà di queste 8 famiglie.

Il gruppo Bilderberg

Il gruppo Bilderberg è composto da 120 a 150 membri che si incontrano ogni anno per discutere questioni di interesse globale . Molti sostengono che questo gruppo Bilderberg sia davvero un incontro di leader mondiali non eletti al mondo . Sono soprattutto persone estremamente ricche del Nord America e dell’Europa che partecipano. La prima conferenza ha avuto luogo nei Paesi Bassi nel 1954

Lo scopo dell’incontro originale era promuovere l’atlantismo, ovvero una migliore comprensione tra i popoli dell’Europa e del Nord America. Molti teorici della cospirazione hanno interpretato questa intenzione nel senso veramente dell’istituzione di un’establishment politico ed economico che valichi i confini dell’Atlantico. È stato proposto che il Trans-Pacific Partnership, un partenariato economico tra Stati Uniti ed Europa, sia stato progettato con l’unico scopo di integrare le due regioni ai fini della creazione del nuovo ordine mondiale. 

Un’integrazione euro-americana sarebbe cresciuta fino a comprendere il resto del globo. Uno dei membri del gruppo Bilderberg, l’ex politico britannico Denis Healey, ha ammesso al Guardian che l’intenzione era di formare un governo mondiale. La ragione addotta era che senza coesione e unità ci sarebbero state guerre e impoverimento senza fine.

Il vero promemoria di ciò che viene discusso alla riunione del Bilderberg è tenuto segreto, il che aggiunge benzina al fuoco. I partecipanti sono autorizzati a fornire informazioni ma non a rilasciarle al pubblico. Gli ex partecipanti all’incontro includono David Cameron, Angela Merkel, Gordon Brown, George Soros, Donald Rumsfeld, Rupert Murdoch, Tony Blair, Bill Clinton, Henry Kissinger e, naturalmente, lo stesso David Rockefeller.

Altri membri includono il fondatore di PayPal Peter Theil e il CEO di LinkedIn Reid Hoffman, quest’anno Jovanotti ha dichiarato di averne preso parte, Lilly Gruber, e molti altri personaggi noti dello spettacolo e della politica italiana ne fanno parte. Includono un elenco di argomenti da discutere, inclusi eventi di attualità, Cina, sicurezza informatica, cambiamenti climatici, innovazione tecnologica e classe media, come da ultimo memo rilasciato.

Ci sono un certo numero di teorie del complotto del Gruppo Bilderberg, poiché è una teoria del complotto in sé. Una teoria è che è stato durante una riunione del Gruppo Bilderberg che è stato deciso che Obama doveva essere il candidato su Hillary nel 2008. Hillary si è ritirata dalla riunione due giorni dopo la gara, che molti credono sia più di una semplice coincidenza. Oltre ad essere un nuovo fronte dell’ordine mondiale, gli incontri del Gruppo Bilderberg sono accreditati come responsabili dell’inizio della guerra in Kosovo dopo un incontro in Scozia nel 1996.

E, naturalmente, sono inevitabilmente accusati di essere tutti persone lucertole, una teoria generata da nientemeno che il teorico della cospirazione David Icke. Tuttavia, David Icke ha affermato di essere il figlio di Dio nel 1991, cosa che all’epoca lo ha portato alla ribalta, ma al momento serve a minare qualsiasi credibilità che potrebbe avere se affermare che gli esseri umani potenti sono segretamente persone lucertole non lo fa già.

Il contrappeso all’incontro delle élite globali è che si tratta solo di un evento di social networking tra persone potenti che discutono di questioni di interesse nazionale. Un presidente del gruppo Bilderberg ha affermato che il dominio del mondo, l’inizio di guerre o la fissazione di elezioni presidenziali non è all’ordine del giorno, né lo è mai stato. Lo ha detto un portavoce ufficiale del quotidiano Independent nel Regno Unito. L’obiettivo è semplicemente raccogliere intuizioni e informazioni.

Entrambi i punti di vista possono probabilmente essere presi con un pizzico di sale. I partecipanti non sono persone “rettiliane” ma ovviamente fanno di più che chiacchierare del tempo. È un incontro di élite globali e sarebbe sciocco pensare che non si colleghino e si sfruttino a vicenda per ottenere sempre più potere. Dopo tutto, l’intera faccenda si basa sul mantenere i poveri poveri e i ricchi ricchi.

Ciò che è interessante è che ora è risaputo che i capi di stato stranieri hanno discusso le implicazioni della Brexit alle riunioni del Bilderberg in cui erano presenti i politici britannici, il che mina l’integrità nazionale britannica. Se forze diverse dalla volontà del popolo britannico hanno voce in capitolo in che modo dovrebbe o non dovrebbe votare, gli ideali democratici vengono superati.

La Commissione Trilaterale

La Commissione Trilaterale

David Rockefeller è stato il fondatore della Commissione Trilaterale nel 1973, attirando il fuoco dei teorici della cospirazione in tutto il mondo. Un numero selezionato di “compagni” di David Rockefeller viene scelto per partecipare alle riunioni. C’è un programma David Rockefeller in Asia, America ed Europa per scegliere questi compagni. Sebbene David Rockefeller possa essere morto, ci sono molti, molti giovani David Rockefeller in preparazione con questo programma stabilito dalla Commissione Trilaterale. Ogni regione ha il proprio processo di selezione. I candidati devono avere almeno 35 anni. La Commissione Trilaterale si rinnova ogni tre anni e pubblica relazioni annuali. Ogni anno si svolgono quattro riunioni della Commissione Trilaterale, in varie località.

Lo scopo iniziale dichiarato della Commissione Trilaterale originale era quello di formare un gruppo non ufficiale di individui per trovare soluzioni ad alcuni dei problemi più comuni che l’umanità deve affrontare. Ma qualunque siano i suoi obiettivi iniziali, ora non è altro che un programma di promozione del globalismo che spinge per una sempre maggiore integrazione sotto un unico governo mondiale. Molti sono convinti che la Commissione Trilaterale sia un luogo in cui funzionari non eletti si incontrano e pianificano affari globali, manipolando i governi e industrie selezionate usando il loro potere e la loro influenza.

Una cospirazione correlata alla Trilaterale era che cercava di ridurre la popolazione di New York a 4 milioni e di mettere la maggior parte del mondo in campi di concentramento. David Rockefeller è praticamente sempre citato come il “cabalista in capo” in un’establishment globale di élite che mirano a dominare il mondo con vari mezzi. La Commissione trilaterale è anche accusata di avere una mano nella manipolazione del tempo, nelle pestilenze e, naturalmente, nella fissazione delle campagne elettorali. 

Il presidente Carter è accusato di lavorare in tandem con David Rockefeller e la Commissione trilaterale, poiché un numero piuttosto elevato di membri della Commissione trilaterale proveniva dall’amministrazione Carter. Molti potenti politici erano e attualmente sono membri della Commissione Trilaterale. La Commissione trilaterale è considerata nient’altro che una facciata per il Consiglio delle relazioni estere, un’altra nefasta organizzazione composta da potenti membri di diversi paesi. Questo perché oltre il 90% dei membri della Commissione trilaterale sono anche membri del Council of Foreign Relations. La maggior parte sono privati ​​cittadini americani ed europei.L’iscrizione al CFR è solo su invito.

David Rockefeller ha risposto a molte di queste accuse scrivendo a giornali ed editori. Afferma che la verità è molto più banale. Chiunque può abbonarsi alla rivista trimestrale per $ 10 all’anno. La Commissione non ha voce in capitolo nell’elezione dei funzionari pubblici. È composto da molti esperti provenienti da una varietà di campi diversi. Ammette che la commissione è esclusiva e che selezionano solo i migliori candidati da ogni campo, il che ha molto senso. 

Mentre la sua affermazione che la Commissione Trilaterale è semplicemente un gruppo di cittadini preoccupati che desiderano semplicemente ciò che è meglio per il mondo può essere presa con le pinze, non c’è nulla di concreto che suggerisca che il gruppo sia interessato al dominio del mondo.L’unica parte della Commissione Trilaterale che non è registrata sono gli argomenti discussi nelle riunioni della Commissione.

I Rockefeller e il Nuovo Ordine Mondiale

Lo stesso David Rockefeller ha affermato che:

Alcuni credono addirittura che [i Rockefeller] facciano parte di una cabala segreta che lavora contro i migliori interessi degli Stati Uniti, caratterizzando me e la mia famiglia come ‘internazionalisti’ che cospirano con altri in tutto il mondo per costruire una struttura politica ed economica globale più integrata – un mondo, se vuoi. Se questa è l’accusa, mi dichiaro colpevole e ne sono orgoglioso “. [Tratto dalla biografia di David Rockefeller, Memoirs]

La cospirazione del Nuovo Ordine Mondiale è stata portata alla luce molti anni fa attraverso il lavoro dell’autore HG Wells, nei suoi libri The Open Conspiracy, The Shape of Things to Come e Blueprints for a World Revolution . Anche se non ha usato la parola “Nuovo Ordine Mondiale”, ha menzionato l’unione di potenti élite per ottenere il potere sulle masse, e che sarebbe stato fatto con il pretesto dell’integrazione per beneficiare tutti e proteggere le stesse persone che avrebbe finiscono per dominare.

Il termine “Nuovo Ordine Mondiale” è diventato sempre più importante. È spesso utilizzato dai politici e fortemente associato ad accordi internazionali che hanno l’obiettivo dichiarato di promuovere un nuovo ordine mondiale di pace e stabilità globale. I dissidenti affermano che tali accordi sono uno sforzo sottilmente velato per controllare i politici internazionali e alla fine il mondo in generale, poiché tutte le decisioni saranno centralizzate dall’unico governo mondiale, con una valuta, un sistema legale, una cultura, un sistema educativo e un medico. regime.

L’intera popolazione potrebbe essere controllata tramite le élite che tirano le fila e rimangono relativamente anonime, come si vede in film come V per Vendetta . Ci sono anche collegamenti tra i Rockefeller e l’establishment medico, i media e le istituzioni educative.

Siamo grati al Washington Post, al New York Times, al Time Magazine e ad altre grandi pubblicazioni i cui direttori hanno partecipato ai nostri incontri e rispettato le loro promesse di discrezione per quasi quarant’anni. Sarebbe stato impossibile per noi sviluppare il nostro piano per il mondo se in quegli anni fossimo stati soggetti alle luci della pubblicità. Ma il lavoro è ora molto più sofisticato e pronto a marciare verso un governo mondiale. La sovranità sovranazionale di un’élite intellettuale e di banchieri mondiali è sicuramente preferibile all’autodeterminazione nazionale praticata nei secoli passati “ [Memorie]

Versioni estreme della teoria della cospirazione del Nuovo Ordine Mondiale sostengono che l’obiettivo finale è ridurre la popolazione dell’umanità a circa 1 miliardo. Vogliono mantenere la popolazione per aumentare le risorse disponibili e anche per creare un post-umano. Il termine “Nuovo Ordine Mondiale” è stato utilizzato praticamente da tutti i principali politici, tra cui:

Vicepresidente USA Joe Biden
• Presidente Richard Nixon
• Presidente russo Mikhail Gorbachev
• Presidente USA Franklin Roosevelt
• Presidente George Bush
• Primo ministro britannico Tony Blair

Ci sono ora un gran numero di gruppi e istituzioni contro il Nuovo Ordine Mondiale che consistono in gruppi di accademici e politici per mettere in guardia il pubblico sulle azioni della Commissione Trilaterale, del Consiglio delle Relazioni Estere, del Gruppo Bilderberg e di qualsiasi cosa collegata al Nuovo Ordine mondiale.

“Abbiamo a che fare con un’impresa criminale a livello globale … e c’è una guerra in corso, è guidata dagli Stati Uniti, può essere portata avanti da un certo numero di paesi delegati, che obbediscono agli ordini di Washington … La guerra globale sul terrorismo è un’impresa statunitense, che è falsa, si basa su false premesse. Ci dice che in qualche modo l’America e il mondo occidentale stanno inseguendo un nemico fittizio, lo Stato islamico, quando in realtà lo Stato islamico è pienamente sostenuto e finanziato dall’alleanza militare occidentale e dagli alleati dell’America nel Golfo Persico. … Dicono che i musulmani sono terroristi, ma è così che i terroristi sono Made in America. Non sono il prodotto della società musulmana, e questo dovrebbe essere abbondantemente chiaro a tutti su questo piano. … La guerra globale al terrorismo è una fabbricazione, una grande bugia e un crimine contro l’umanità “. [Dr. Michel Chossudovsky, economista canadese]

L’assassinio di JFK

È stato detto che David Rockefeller ha dato “il cenno del capo” all’assassinio di John F. Kennedy. Presumibilmente, J Edgar Hoover, Lyndon Johnson, il sicario Jack Ruby, Richard Nixon e un certo numero di altri membri del personale / élite dello stato profondo si sono incontrati il ​​21 novembre 1963, per discutere la questione, con Johnson che ha affermato che “dopo domani, quei maledetti Kennedy non mi metterà mai più in imbarazzo “

Alcuni sostengono che è molto più probabile che sia stato fatto dalla CIA che era stata pesantemente militarizzata, più che era dovuto al suo licenziamento del comandante in capo, il generale Lyman Limnitzer. È stato anche detto che era il secondo uomo più potente degli Stati Uniti al momento del suo licenziamento. Le teorie abbondano riguardo all’assassinio di JFK , e lo saranno per sempre. Le prove in questo momento sono troppo scarse per indicare in modo completo che è stato completato dal cenno del capo di David Rockefeller, sebbene fosse senza dubbio una figura incredibilmente potente che operava dietro le quinte.

Una dura conclusione

Esistono numerose teorie del complotto dei Rockefeller. Se c’è davvero una sorta di sindacato criminale d’élite, in corso dietro le quinte, allora è del tutto plausibile che i Rockefeller fossero al centro di tutto. David Rockefeller era un boss con molte connessioni politiche ed economiche. Sebbene non possa essere incriminato per crimini specifici, non essendoci prove, qualcuno con così tanto potere di solito lo esercita per sottomettere gli avversari. E questi oppositori sono spesso umanitari e individui comuni che si oppongono al potere aziendale, al globalismo e al materialismo.