Il Nuovo Ordine Mondiale: che cos’è?

Il prossimo ordine sarà più complesso e potenzialmente più precario. E' parte integrante del NWO l'Agenda 21, che prevede, come ha affermato l’ONU: “Un piano d’azione globale sarà adottato a livello globale, nazionale e locale dalle organizzazioni delle Nazioni Unite, dal governo e da grandi gruppi in tutte le aree in cui gli esseri umani hanno un impatto dannoso sull’ambiente”.

103

Il Nuovo Ordine Mondiale (o NWO) è la convinzione che un gruppo d’élite abbia preso o sia vicino al controllo del mondo intero. Questa teoria della cospirazione è solitamente associata alla fede in un governo mondiale che cerca di sopprimere chi si oppone alle sue vie.

Inoltre, questo Nuovo Ordine Mondiale lavorerà per inaugurare un periodo di prosperità senza precedenti, liberando il mondo da guerre, malattie, fame e povertà.

Il libro scritto da Frederick Hicks nel 1920 intitolato The New World Order sembra essere la prima divulgazione del termine relativa a una struttura di potere globale. Da allora la frase è stata usata in molti contesti, dalla narrativa popolare a un discorso di George HW Bush che affermava che la guerra fredda era finita.

Napolitano lo ha ripetuto diverse volte nei suoi interventi in parlamento:








Da una prospettiva biblica, molti hanno tentato di creare un’associazione tra il Nuovo Ordine Mondiale e il governo mondiale che l’Anticristo dovrebbe guidare nel libro dell’Apocalisse in cui si prevede che un leader mondiale apparirà durante il periodo di tribolazione di sette anni. 

Chiederà alle persone di adorarlo, oltre a richiedere il marchio della bestia per acquistare o vendere, perseguendo chi crederà in Gesù.

A causa di queste somiglianze, alcuni hanno collegato l’Anticristo e il suo regno con il Nuovo Ordine Mondiale. Tuttavia, mentre l’Anticristo e il suo governo sono chiaramente indicati nella profezia biblica, il Nuovo Ordine Mondiale è una teoria del complotto.

Secondo la Bibbia, l’Anticristo non emergerà fino al periodo della tribolazione. Ciò significa che i cristiani non devono preoccuparsi di un Nuovo Ordine Mondiale poiché sfuggiranno a questo giudizio nel rapimento che avrà luogo in qualsiasi momento e prima della tribolazione.
Questo Nuovo Ordine Mondiale è teorizzato da alcuni per coinvolgere uno o più gruppi di persone elitarie intenzionate a governare il mondo attraverso un unico sistema di governo mondiale. L’appello di questo Nuovo Ordine Mondiale sta nella sua proposta di liberare il mondo dalle guerre e dai conflitti politici, e nelle sue promesse di sradicare la povertà, le malattie e la fame. 

Il suo scopo è soddisfare i bisogni e le speranze di tutta l’umanità attraverso la pace mondiale. Il problema con l’accettazione e l’approvazione di qualsiasi Nuovo Ordine Mondiale è che nessun governo ha mai offerto, né offrirà mai, vera speranza e pace per l’umanità. 

Quando l’uomo si rivolge al governo per fornire pace e speranza in tutto il mondo, diventa disilluso e schiavo delle sue false promesse. La storia ha dimostrato più volte che nessun impero quasi mondiale è mai sopravvissuto, semplicemente a causa dei suoi difetti innati di avidità, corruzione e ricerca di potere.




I “cospirazionisti” del Nuovo Ordine Mondiale credono anche che siano stati costruiti campi di concentramento  pronti a imprigionare i dissidenti, che i governi dichiareranno lo stato di legge marziale, come pretesto a risposta ad attacchi terroristici e pandemie, la confisca di armi di massa, alla schiavizzazione delle masse.

Credono che questa cospirazione tirannica abbia già conquistato la maggior parte del pianeta con il fine di eliminare l’ultimo baluardo della libertà. Ci sono in particolare dei cambiamenti riguardo gli assets mondiali recenti:

La Cina è in procinto di superare economicamente gli Stati Uniti. Entro il 2050, le prime cinque maggiori economie globali saranno probabilmente Cina, India, Stati Uniti, Brasile e Indonesia. Sta guidando il più grande programma di urbanizzazione e sviluppo delle infrastrutture sulla terra.

Il progetto OBOR (One Belt and One Road) da 900 miliardi di dollari include nuove strade, rotte marittime e progetti di costruzione che si estendono in oltre 65 paesi, compresa la via della Seta che ha vista coinvolto il nostro governo, amplificando la crisi con i rapporti Italia-Stati Uniti, guidati da Trump, considerato con Putin uno degli ultimi oppositori al Nuovo Ordine Mondiale.

L’idea è di ricablare letteralmente il commercio globale dalla Cina in Asia, Medio Oriente, Africa ed Europa. Sebbene i dettagli siano vaghi, OBOR è finanziato dalle banche statali cinesi, con un modesto contributo strategico da parte di una nuova banca asiatica per gli investimenti in infrastrutture sostenuta dalla Cina in collaborazione con altre istituzioni.
L’Occidente è preparato anche lontanamente per questo tipo di mondo?

La Cina inoltre, ha intenzione di assumere un ruolo guida nella riduzione dei cambiamenti climatici dopo aver firmato l’accordo sul clima di Parigi del 2015. La maggior parte delle nuove auto in Cina sono veicoli completamente elettrici.

La Cina sta tagliando in modo aggressivo l’utilizzo del carbone. Già, oltre il 60% delle linee ferroviarie ad alta velocità nel mondo è in Cina.

Sempre la Cina, è la prima ad aver instaurato un’economia digitale, compresi i pagamenti senza contanti. Nelle principali città, fino al 90% di tutte le transazioni commerciali e al dettaglio in minimarket e caffè avviene tramite digitalizzazione.

La consegna dell’e-commerce nelle grandi città cinesi tramite Alibaba è attualmente la più veloce al mondo. Alibaba, ha collezionato un fatturato di 25 miliardi di dollari in un solo giorno, facendo impallidire i rendimenti del cosiddetto Black Friday e Cyber ​​Monday negli Stati Uniti. Le università cinesi sono in vetta alle classifiche internazionali e in pole position in nuove tecnologie con le Intelligenza Artificiali.

In un’intervista aperta George Soros afferma che l’egemonia degli Stati Uniti è finita, che il mondo si sta spostando verso un nuovo ordine multipolare con gli Stati Uniti in ombra e la Cina al centro.

Le trasformazioni attuali sono sia non lineari che sempre più esponenziali, processi difficili da afferrare per gli esseri umani. Siamo fissati alla marcia in avanti delle democrazie e ai principi di base su cui si basano:







Il prossimo ordine sarà più complesso e potenzialmente più precario. E’ parte integrante del NWO l’Agenda 21, che prevede, come ha affermato l’ONU: “Un piano d’azione globale sarà adottato a livello globale, nazionale e locale dalle organizzazioni delle Nazioni Unite, dal governo e da grandi gruppi in tutte le aree in cui gli esseri umani hanno un impatto dannoso sull’ambiente”.

Un altro documento che apparentemente esce nel settembre 1994 dal Senato degli Stati Uniti, chiamato “Valutazione della biodiversità delle Nazioni Unite sullo sviluppo della popolazione umana”, ci dice che: “Una stima ragionevole per una società mondiale industrializzata a livello della vita materiale nordamericana presente sarebbe un miliardo di persone. Ciò dovrebbe avvenire entro 30-50 anni, i 2/3 della popolazione dovrebbero essere tagliati”. Aggiunge che “Le Nazioni Unite affermano che i diritti di proprietà non sono assoluti e immutabili, ma sono lì per la comodità di qualsiasi governo che voglia farne”.

Al vertice di Rio de Janeiro del 1992, è stato deciso che il Global Environment Facility (GEF) sarebbe stato il deposito di tutti i diritti di proprietà.

I metodi utilizzati per questo scopo sarebbero i seguenti: Haarp, che sarebbe in grado colpire la ionosfera causando “naturali” calamità come inondazioni, terremoti, siccità, carestie che devastano i territori colpiti; diffusione di terribili epidemie mondiale, una già attuata, la covid, l’ebola, cancro, aids, vaccini infetti, scie chimiche; riduzione ed avvelenamento delle acque, senza trascurare una possibile guerra mondiale, il tutto per rendere possibile e “plausibile“ l’eliminazione del 95% dell’attuale popolazione.

Perché il governo degli USA ha inventato e brevettato EBOLA (brevetto #CA2741 523A1), INFLUENZA SUINA (brevetto #8 1 2 4 1 01), CURA AIDS (brevetto #5676977), CURA CANCRO (brevetto #6630507).

L’idea che emerge dal piano Agenda 21 è salvare il 5% della popolazione mondiale, i più forti e resistenti per sopravvivere alle condizioni imposte sulla Terra che ucciderebbero il restante 95%, il 5% sono le élite del potere ed i ricchi, ovviamente.

Vladimir Putin: Il Nuovo Ordine Mondiale adora Satana

Putin ha detto: “Molti paesi euro-atlantici si sono allontanati dalle loro radici, compresi i valori cristiani. Le politiche perseguite mettono sullo stesso piano una famiglia di più figli e una relazione tra persone dello stesso sesso, una fede in Dio e una fede in Satana. Questo è il percorso verso il degrado”.

“Nel suo discorso sullo stato della nazione, Putin ha anche descritto la Russia come un convinto difensore dei ‘valori tradizionali’ contro ciò che ha descritto come l’Occidente moralmente in bancarotta. Il conservatorismo sociale e religioso, ha insistito l’ex ufficiale del KGB, è l’unico modo per impedire che il mondo scivoli nella “caotica oscurità”.

“Come parte di questa difesa dei ‘valori cristiani’, la  Russia  ha adottato una legge che vieta la“ propaganda omosessuale ”e un’altra che rende un reato ‘insultare’ la sensibilità religiosa dei credenti…

“Sebbene Putin non abbia mai nascosto quella che dice essere la sua profonda fede cristiana, il suo primo decennio al potere è stato in gran parte privo di retorica apertamente religiosa. È stato fatto poco o nessun tentativo di imporre una serie di valori ai russi o di tenere conferenze all’Occidente sulla morale “.